Monte Breithorn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altre montagne chiamate Breithorn, vedi Breithorn (disambigua).
Monte Breithorn
Breithorn002.JPG
Versante nord (svizzero) del monte Breithorn. Si possono distinguere le varie vette di cui il monte è composto.
Stati Italia Italia
Svizzera Svizzera
Regione Valle d'Aosta Valle d'Aosta
Vallese Vallese
Altezza 4.165 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 45°56′26″N 7°44′53″E / 45.940556°N 7.748056°E45.940556; 7.748056Coordinate: 45°56′26″N 7°44′53″E / 45.940556°N 7.748056°E45.940556; 7.748056
Data prima ascensione 1813
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Breithorn
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Pennine
Sottosezione Alpi del Monte Rosa
Supergruppo Gruppo del Monte Rosa
Gruppo Catena Breithorn-Lyskamm
Codice I/B-9.III-A.1

Il monte Breithorn (4.165 m s.l.m.) è una montagna che fa parte della catena montuosa del Monte Rosa nelle Alpi Pennine.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si trova sul confine tra l'Italia e la Svizzera e divide la Mattertal (Svizzera) e la val d'Ayas (Valle d'Aosta).

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome significa "corno largo".

Vette[modifica | modifica wikitesto]

È composto da cinque vette collegate tra di loro da un sottile filo di cresta. Partendo da ovest ed andando verso est si incontra:

Versante nord del Breithorn con l'indicazione delle varie vette e colli.
Versante sud del Breithorn con indicate alcune vette.

Il Breithorn Occidentale è separato dal Breithorn Centrale dalla Sella (4.081 m). Tra il Breithorn Centrale e quello orientale troviamo la Finestra del Breithorn (4.014 m). Dopo la Roccia Nera la Porta Nera (3.734 m - in tedesco Schwarztor) separa il monte Breithorn dal Polluce.

Prima ascensione[modifica | modifica wikitesto]

Il Breithorn Occidentale venne scalato per la prima volta nel 1813 da Henry Maynard, Joseph-Marie Couttet, Jean Gras, Jean-Baptiste Hérin e Jean-Jacques Hérin.

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La salita al Breithorn Occidentale è particolarmente facile. Più impegnative sono le ascese alle altre vette.

Particolarmente lunga e difficile è la traversata integrale del monte Breithorn. Comunemente viene percorsa partendo dal Bivacco Rossi e Volante. Si sale prima la Roccia Nera, poi si tocca il Breithornzwillinge, il Breithorn Orientale, quello Centrale ed infine quello Occidentale.

Più facile è la traversata dal Breithorn Occidentale al Breithorn Centrale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le coordinate geografiche indicate sono relative a questa cima

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]