Monte Blackburn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Blackburn
MtBlackburn-KennicottGlacier.jpg
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Alaska Alaska
Altezza 4.996 m s.l.m.
Catena Monti Wrangell
Coordinate 61°43′53.98″N 143°25′58.98″W / 61.73166°N 143.43305°W61.73166; -143.43305Coordinate: 61°43′53.98″N 143°25′58.98″W / 61.73166°N 143.43305°W61.73166; -143.43305
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Alaska
Monte Blackburn

Il monte Blackburn è una montagna degli Stati Uniti d'America, situata nello Stato dell'Alaska. Si trova all'interno del Wrangell-St. Elias National Park and Preserve, e con i suoi 4.996 m s.l.m. rappresenta la vetta principale della catena montuosa dei Monti Wrangell.

È la quinta vetta più alta degli Stati Uniti e la dodicesima vetta più alta del Nord America. La montagna è un antico vulcano, il secondo più alto degli Stati Uniti dopo il monte Bona e il quinto più alto nel Nord America. Venne così nominato nel 1885 in onore di Joseph Clay Stiles Blackburn, un senatore americano dello Stato del Kentucky.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ USGS GNIS: Mount Blackburn. URL consultato l'08-03-2007.