Monte Besso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Besso
Besso from Cabane de Tracuit.JPG
La montagna (versante nord) visto dalla Cabane de Tracuit.
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Vallese Vallese
Altezza 3.667 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°04′43″N 7°39′30″E / 46.078611°N 7.658333°E46.078611; 7.658333Coordinate: 46°04′43″N 7°39′30″E / 46.078611°N 7.658333°E46.078611; 7.658333
Data prima ascensione 1862
Autore/i prima ascensione J. B. Epinay e J. Vianin
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Monte Besso
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi Pennine
Sottosezione Alpi del Weisshorn e del Cervino
Supergruppo Catena Weisshorn-Zinalrothorn
Gruppo Gruppo Galbelhörner-Zinalrothorn
Codice I/B-9.II-D.7

Il monte Besso (3.667 m s.l.m.) è una vetta svizzera nel vallese delle Alpi Pennine. Si trova ai bordi della valle di Zinal.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

In primo piano il monte Besso con la tipica punta gemella.
Il monte sulla sinistra della valle di Zinal.

La vetta è divisa in due punte gemelle e di qui deriva il suo nome. Infatti Besso significa gemello nel dialetto locale.

La montagna è collocata in una posizione dalla quale si ha un'ampia visuale su tutte le montagne della valle di Zinal. Infatti la montagna fa parte della cosiddetta corona imperiale, insieme di montagne che formano un ferro di cavallo: Les Diablons, il Bishorn (4.153 m), il Weisshorn (4.505 m), lo Schalihorn (3.974 m), lo Zinalrothorn (4.221 m), il Trifthorn (3.728 m), l'Obergabelhorn (4.062 m), il Mont Durand (3.712 m), la Pointe de Zinal (3.790 m), la Dent Blanche (4.356 m), il Grand Cornier (3.961 m), il Pigne de la Lé (3.396 m), la Garde de Bordon (3.310 m), ed al centro di questa gigantesca parabola il monte Besso (3.667 m).

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La prima salita alla vetta avvenne probabilmente nel 1862 ad opera di J. B. Epinay e J. Vianin. La via normale di salita alla vetta parte dalla Cabane du Grand Mountet.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]