Montalto (Aspromonte)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montalto
Stato Italia Italia
Regione Calabria Calabria
Provincia Reggio Calabria Reggio Calabria
Altezza 1955,92 m s.l.m.
Catena Aspromonte
Coordinate 38°09′32.76″N 15°55′14.16″E / 38.1591°N 15.9206°E38.1591; 15.9206Coordinate: 38°09′32.76″N 15°55′14.16″E / 38.1591°N 15.9206°E38.1591; 15.9206
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Montalto

Il Montalto è la cima più alta dell'Aspromonte. Sorge nei pressi di Gambarie, vicino Reggio Calabria, e raggiunge i 1.955,92 m di altitudine s.l.m..

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Posto quasi al centro della parte meridionale della provincia di Reggio Calabria, offre un panorama che abbraccia sia la Sicilia orientale che la Calabria stessa fino alla Sila.

Sulla cima è stato posto un punto trigonometrico della rete geodetica nazionale istituito sin dal 1869, appartenente alla rete fondamentale nazionale. Per festeggiare il Giubileo del 1901 sulla cima è stata posta una statua del Redentore in bronzo (Monumenti al Redentore, Statue del Redentore per il Giubileo del 1900), distrutta 2 volte dai fulmini e sempre ricostruita; quella attuale è stata creata dallo scultore reggino Michele di Raco. Sempre in vetta è posta anche una rosa dei venti in bronzo su base di granito posta dal GEA (Gruppo Escursionisti d'Aspromonte) nel 1994.

Montalto rientra nei territori del Parco nazionale dell'Aspromonte, di cui costituisce una delle principali attrattive.