Montagne di Guglielmina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 3°41′N 56°32′W / 3.683333°N 56.533333°W3.683333; -56.533333

Montagne di Guglielmina
Continente America meridionale
Stati Suriname Suriname
Catena principale Massiccio della Guiana
Cima più elevata Juliana Top (1280 m s.l.m)
Lunghezza 130 km

Le Montagne di Guglielmina (in olandese Wilhelminagebergte) sono una catena montuosa del Suriname lunga 130 km e raggiunge la massima elevazione con il Juliana Top (1.280 m). Le montagne di Guglielmina fanno parte del Massiccio della Guiana. La prima spedizione olandese risale al 1908 effettuata da Eilerts de Haan. Le ricerche furono effettuate dal Centraal Bureau Luchtkartering (Ufficio centrale mappature aeree) e dal Geologisch Mijnbouwkundige Dienst (Servizio geologico ingegneria edile) entrambi con sede ad Amsterdam. Le montagne prendono nome dalla regina Guglielmina dei Paesi Bassi.

Fonte[modifica | modifica wikitesto]

(NL) Enciclopedia del Suriname, CFA e J. Voorhoeve, Amsterdam-Bruxelles, 1977, pagine 677-678. ISBN 90-100-1842-3

montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna