Mont Aiguille

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mont Aiguille
Mont Aiguille.jpg
Stato Francia Francia
Regione Rodano-Alpi Rodano-Alpi
Dipartimento Isère
Altezza 2.087 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 44°50′31.29″N 5°33′09.04″E / 44.842025°N 5.55251°E44.842025; 5.55251Coordinate: 44°50′31.29″N 5°33′09.04″E / 44.842025°N 5.55251°E44.842025; 5.55251
Data prima ascensione 1492
Autore/i prima ascensione Antoine de Ville
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Mont Aiguille
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Sud-occidentali
Sezione Prealpi del Delfinato
Sottosezione Prealpi del Vercors
Supergruppo Catena Grand Veymont-Lans-Charande
Gruppo Gruppo del Mont Aiguille
Sottogruppo Cresta Mont Aiguille-Montagnette
Codice I/A-6.III-A.1.b

Il Mont Aiguille (2.087 m s.l.m.) è una montagna delle Prealpi del Vercors nelle Prealpi del Delfinato. Si trova nel dipartimento francese dell'Isère.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il monte è ricordato per la sua prima ascesa avvenuta nel 1492.
Antoine de Ville, ciambellano di Carlo VIII di Francia, su ordine del re parte alla conquista della vetta con un manipolo di sei persone: tre ecclesiasti, un predicatore, un carpentiere ed un fabbricatore di scale di corte. Per conquistare la vetta utilizzarono solamente i classici strumenti militari degli assedi, cioè scale, corde e, forse, martelli. Dopo la conquista della montagna il nome originario, Mont Inaccesible, fu modificato nell'attuale.
Questa prima ascesa è ricordata da Francois Rabelais nel quarto libro del Gargantua e Pantagruel.[1] Il nome del monte, tradotto in italiano, significa "ago".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Walt Unsworth, Hold the Heights: The Foundations of Mountaineering, Seattle, Penguin Books, 1994, pp. 19–20.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Scheda su summitpost.org. URL consultato il 20-10-2010.