Monsanto (Portogallo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monsanto
freguesia
Monsanto – Veduta
Localizzazione
Stato Portogallo Portogallo
Regione Centro
Distretto Castelo Branco
Comune Idanha-a-Nova
Territorio
Coordinate 40°02′21.98″N 7°06′51.01″W / 40.03944°N 7.11417°W40.03944; -7.11417 (Monsanto)Coordinate: 40°02′21.98″N 7°06′51.01″W / 40.03944°N 7.11417°W40.03944; -7.11417 (Monsanto)
Superficie 13 176 km²
Abitanti 829 (2011)
Densità 0,06 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 6060
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Portogallo
Monsanto
Sito istituzionale

Monsanto (o Monsanto da Beira) è una freguesia del Portogallo del comune di Idanha-a-Nova. È un luogo caratteristico per l'area megalitica di granito in cui è situato e per la presenza di una fortezza già posseduta dai templari.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'origine del paese viene fatta risalire al paleolitico e vi sono tracce di presenza romana e, successivamente, delle dominazioni musulmane. L'area in cui è fondato l'abitato è situato su un montagna piatta da cui si domina il confine con la Spagna.

Probabilmente il luogo è stato ritenuto sacro sin dall'antichità. Molte case usano come muro di supporto i megaliti presenti, sui quali sono state incise le sedi per i travi dei tetti e i muri di pietra o mattone.

Nel punto più alto del monte, da cui si gode un suggestivo panorama, si trovano i resti di una cappella con annesso cimitero.

Interessanti alcune tombe scavate direttamente nella pietra del monte e un'imponente castello, di probabile origine romana, più volte rimaneggiato nei secoli.

Altra vista di Monsanto (Portogallo)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]