Monopoly (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monopoly
Sviluppo Leisure Genius (1985/1988), Virgin Interactive (1991), Westwood Studios (1995), Runecraft (2002), Electronic Arts (2008)
Pubblicazione Leisure Genius (1985/1988), Leisure Genius (1991), Hasbro Interactive (1995)
Data di pubblicazione ZX/CPC: 1985
Commodore 64 games: 1988 Microsoft Windows: 1991 Microsoft Windows:
30 settembre 1995
PS2/PS3/Xbox 360 & Nintendo Wii:
24 ottobre 2008
Genere Gestionale
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Amstrad CPC, Acorn Electron, Game Boy, Game Gear, Game Boy Advance, NES, Master System, Mega Drive, Super Nintendo, PlayStation, PlayStation 2, PlayStation 3, Xbox 360, Nintendo Wii, Microsoft Windows, Game.com

Dagli anni ottanta sono stati circa una ventina gli adattamenti videoludici del famoso gioco da tavolo Monopoly, i primi dei quali risalgono al 1985 per BBC Micro, Amstrad CPC e ZX Spectrum.

Nel corso degli anni, Monopoly è stato rilasciato per molti sistemi operativi e piattaforme qui di seguito elencate (non in ordine cronologico): PC, Macintosh, NES, Super NES, Game Boy, Game Boy Advance, Nintendo 64, Nintendo GameCube, PlayStation, PlayStation 2, PlayStation 3, Sega Master System, Sega Genesis, Sega Game Gear, Xbox, Xbox 360, Wii e per smartphone.

Nelle trasposizioni il gameplay è rimasto invariato nei concetti di base e nelle regole dal gioco da tavolo e compreso le possibilità di solo single player (nelle prime versioni) e multiplayer.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]