Monika Jagaciak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monika Jagaciak
Monika Jagaciak Ralph Lauren 2.jpg
Monika Jagaciak in passerella per Ralph Lauren
Altezza 176.5[1] cm
Misure (US) 31.5-22.5-34 ; (EU) 80-57-86.5[1]
Taglia 34[1] (UE) - 4[1] (US)
Scarpe 38[1] (UE) - 6[1] (US)
Occhi Azzurri[1]
Capelli Biondo scuro[1]

Monika Jagaciak (Poznań, 15 gennaio 1994) è una modella polacca.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 firma un contratto con la celebre agenzia di moda IMG Models. Appare sulla copertina della rivista francese Jalouse, fotografata da Elina Kechiecheva, e diventa il volto della campagna pubblicitaria di Hermès insieme alla collega Daria Werbowy.

Nel 2008 appare sulla copertina di Elle (Giappone). A maggio dello stesso anno ottiene la seconda copertina di Jalouse in Francia. A ottobre, in Giappone, compare sulle cover di Harper's Bazaar e Spur.

Nel 2009 apre e chiude gli show autunnali di Calvin Klein a New York, diventando così una delle stelle nascenti più in vista nel panorama della moda. Nello stesso periodo chiude le sfilate di Marc by Marc Jacobs e Richard Chai, mentre apre Phylosophy di Alberta Ferretti. A Milano sfila per Marni, Prada, Jil Sander, Dolce & Gabbana, Versace, Gucci e MaxMara. Ad aprile compare in un editoriale di Teen Vogue, fotografata da Arthur Elgort. Nello stesso anno firma un contratto esclusivo con Calvin Klein, che la porterà ad essere il nuovo volto della campagna pubblicitaria nonché principale modella negli show del celebre marchio. A giugno compare in un editoriale di Vogue Francia, fotografata da David Sims. A settembre viene classificata come stella nascente dalla rivista Teen Vogue.

Sfila al Victoria's Secret Fashio Show nel 2013 e 2014. Nell'aprile 2015 diventa una Victoria's Secret Angels, insieme ad altre nove modelle.[2]

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h FMD
  2. ^ Victoria's Secret, promossi e annunciati dieci nuovi Angeli. URL consultato il 29 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]