Monel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il monel è una lega metallica formata da nichel e rame. Monel è un marchio registrato da Special Metals Corporation per una serie di leghe al nichel. Il Monel è stato creato da David H. Browne, metallurgista capo per la International Nickel Co. Il nome Monel deriva dal presidente dell'azienda Ambrogio Monell, e brevettato nel 1906. Una L è stata abbandonata, perché i nomi di famiglia non sono stati ammessi come marchi in quel momento. La lega monel viene anche utilizzata nella fabbricazione di monete.

La lega Monel 400 principalmente composta di nichel (fino al 67%) e dal rame al 32%, presenta una resistenza meccanica relativamente elevata, una buona resistenza alla corrosione e una buona saldabilità. Trova particolare impiego sulle strutture marine e negli impianti chimici ove è richiesta un'elevata resistenza agli agenti aggressivi come Fluoro ed Ossigeno.

La lega Monel K500 si ottiene aggiungendo alla lega monel alcune piccole quantità di Alluminio e Titanio. La sua composizione è: Nichel 60%, Rame 30%, Alluminio 2,7%, Titanio 0,5%. Tale lega presenta una resistenza meccanica doppia rispetto alla Monel 400.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]