Moncho Monsalve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moncho Monsalve
Dati biografici
Nome José Manuel Monsalve Fernández
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 202 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex centro)
Ritirato 1971 - giocatore
Carriera
Squadre di club
1962-1963 Atl. San Sebastián
1963-1967 Real Madrid Real Madrid
1967-1970 KAS Bilbao/Vitoria
1970-1971 Girona Girona
Nazionale
Spagna Spagna 65 (?)
Carriera da allenatore
1982 Basket Mestre Basket Mestre 1-4
1982-1984 Caja de Ronda Caja de Ronda
1991-1992 Murcia Murcia
 ???? Rep. Dominicana Rep. Dominicana
2001 Marocco Marocco
2009-2010 Brasile Brasile
2011 Sameji Sameji
Palmarès
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Argento Napoli 1963
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2011

José Manuel Monsalve Fernández, meglio noto come "Moncho" Monsalve (Medina del Campo, 1º gennaio 1945), è un ex cestista e allenatore di pallacanestro spagnolo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Moncho Monsalve esordì nella stagione 1962-1963 al Club Atlético San Sebastián. Passo poi al Real Madrid nel 1963-1964, rimanendovi fino al 1966-1967. Nella stagione successiva militò nel KAS Bilbao/Vitoria rimanendovi, squadra per la quale giocò fino al 1970. Terminò la sua carriera da giocatore nel Club Bàsquet Sant Josep, nel 1970-1971.

Dal momento che la stagione 1971/72 inizia una nuova fase come allenatore attiva, fino al 2001/02 che treni Cantabria Lobos. Attualmente sviluppa in alto per programmi di miglioramento del giocatore nella Federazione di basket spagnola.

È stato anche allenatore della Nazionale Svizzera, Repubblica Dominicana e Marocco

Vanta 65 presenze con la maglia della nazionale spagnola.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la sua carriera di allenatore nel 1972 a Mataro Barcelona. Ha diretto altri club spagnoli come il FC Barcelona, CAI Zaragoza, Murcia CB, CB Málaga, OAR Ferrol, nonché in Italia brevemente nel 1982 il Basket Mestre, poi Nautica Tenerife, Valladolid e Castiglia, recentemente, il Lobos Cantabria. E le selezioni della Repubblica Dominicana, Tunisia, Svizzera e combinata sub'21 Marocco.

Ha guidato selezioni come il Marocco, Svizzera, Brasile e Repubblica Dominicana per Clubs come CAI Zaragoza e Cantabria Lobos, un esperto di spagnolo Basketball Federation dove conduce le promesse del Team B e commentatore televisivo.

Ha fatto parte dell'Ufficio Tecnico della Federazione Pallacanestro spagnola.

Fino al 2010 era l'allenatore di basket del Brasile, ma non è riuscito a qualificarsi per le Olimpiadi Pechino, le qualificazioni olimpiche di essere eliminata ad Atene. La realizzazione più recente è stata valutata Monsalve prima squadra in Brasile, che ha portato tra il 2007 e il 2009, per la Turchia del Mondo 2010. Proprio nel 2009, Monsalve ha conquistato la medaglia d'oro al Torneo delle Americhe, che gli diede il biglietto per le finali.

Nel dicembre 2010 la sua carriera è stato riconosciuto con il premio Raimundo Saporta in onore della sua carriera dall'Associazione spagnola degli allenatori (AEEB).

Nel febbraio 2011 ha firmato con il Club Sameji, di Santiago nella Repubblica Dominicana, per condurre la squadra nel Senior Tournament Santiago. Si è dimesso dopo aver subito la terza sconfitta.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Real Madrid: 1963-1964, 1964-1965, 1965-1966
Real Madrid: 1964-1965, 1965-1966, 1966-1967
Real Madrid: 1963-1964, 1964-1965, 1966-1967

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]