Mona Hammond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mona Hammond, pseudonimo di Mavis Chin (Clarendon Parish, 1931), è un'attrice giamaicana, co-fondatrice della Compagnia Teatrale Talawa..

Anche se nata in Giamaica, Hammond è emigrata definitivamente in Regno Unito nel 1959. È conosciuta principalmente per il suo lavoro alla televisione britannica, che incluse diversi ruoli nella sitcom e la riproduzione nel ruolo di Blossom Jackson nella soap opera della BBC EastEnders. Nel 2005 è stata nominata OBE.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Hammond si trasferì in Inghilterra nel 1959 e lavorò per la Norman e Dawbarn Architetti. Frequentò corsi serali presso l'Istituto Città di letteratura per due anni e dopo si aggiudicò una borsa di studio, per la Royal Academy of Dramatic Art. Hammond iniziò la sua carriera sul palco e ha anticipato apparendo in Softly (1968) e Il problema Shooters (1969). Il suo ruolo di primo piano è stato Lady Macbeth in la Roundhouse nel 1970 di Peter Coe. Trascorse inoltre due anni presso la Royal National Theater, tra cui partecipò alle produzioni Fuente Ovejuna, Peer Gynt (diretto da Declan Donnellan) e Il crogiolo. Hammond nel 1985 insieme a Yvonne Brewster, e Inigo Espejel Carmen Munroe fondò una compagnia teatrale. Ha prodotto per la diaspora africana e si batté per la reinterpretazione di pezzi classici inglesi. Hammond fece parte nei film The Black giacobini, Il valore della sincerità e Re Lear.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 11 giugno 2005[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ London Gazette: (Supplement) no. 57665. p. 9. 11 giugno 2005.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]