Mon chéri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mon Chéri
Logo Mon Cheri.jpg
Categoria dolci
Tipo cioccolato
Marca Ferrero
Anno di creazione 1956
Nazione Italia
Germania
Ingredienti

Puro cioccolato extra 48,5% (zucchero, pasta di cacao, burro di cacao, emulsionante: lecitina di soia; aromi), zucchero, ciliegia (18%), liquore 13% (sciroppo di glucosio, acqua, alcool, zucchero, aromi), burro di cacao.

Valori nutrizionali medi in 100 g
Valore energetico 70 kcal/290 kJ
Sito Sito ufficiale
I cioccolatini Mon Chéri.
File:Mon Cheri.jpg
I cioccolatini Mon Chéri.

Mon Chéri è un cioccolatino della Ferrero, conosciuto in tutto il mondo.

Il Mon Chéri consiste in un piccolo involucro di cioccolato, con un "cuore" di ciliegia "affogata" nel liquore e circondata da una dolce glassa di zucchero, confezionato singolarmente.

Ne esistevano altre tre versioni, all'uva, alle mandorle e alle nocciole, fuori produzione dagli anni '80.

Il nome Mon Chéri è francese e significa "Mio caro".

Le ciliegie utilizzate per i Mon Chéri provengono da Fundão, nella zona rurale della Cova da Beira in Portogallo. Ogni anno la Ferrero compra circa 150.000 tonnellate di ciliegie per produrre i suoi cioccolatini.

Mon Chéri è stato il primo prodotto con la quale la sussidiaria tedesca della compagnia in Stadtallendorf (vicino Marburg) ha avuto successo nel 1956.

Nel mercato americano, Mon Cheri è ripieno di nocciole e non contiene liquore. Questa variante del prodotto è stata poi rimossa, dopo 20 anni di produzione, dal commercio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina