Moluche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'arcipelago, vedi Molucche.

Il Moluche, o Nguluche, è un dialetto della lingua Mapuche mapudungun, e rappresenta anche l'etnonimo dei popoli Mapuche che lo parlano. All'inizio della conquista del Cile da parte dell'impero spagnolo, i Moluche vivevano in quella che oggi è chiamata Araucania. I Moluche erano chiamati Araucanos dagli spagnoli.

I discendenti dei Moluche, dei Pehuenche e degli Huilliche migrarono in Argentina nei secoli che seguirono la conquista, fondendosi con le tribù locali. Questa Araucanizzazione fece in modo che la loro lingua diventasse la più comunemente parlata nella regione.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Willem F. H. Adelaar, Pieter Muysken, The Languages of the Andes, Cambridge University Press, 2004, ISBN 0-521-36275-X, ISBN 9780521362757, pag. 508-510
Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Conquista spagnola delle Americhe