Mojca Suhadolc

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mojca Suhadolc
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 169 cm
Peso 62 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, slalom gigante, combinata
Squadra SK Vrhnika
Ritirata 2005
Palmarès
Mondiali juniores 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Mojca Suhadolc (Lubiana, 7 gennaio 1975) è un'ex sciatrice alpina slovena.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 1992-1995[modifica | modifica wikitesto]

Originaria di Nauporto e specialista del supergigante, ma in grado di gareggiare a buoni livelli anche in discesa libera e in slalom gigante, Mojca Suhadolc debuttò in campo internazionale ai Mondiali juniores di Maribor 1992, dove vinse la medaglia d'argento nella combinata.

In Coppa del Mondo ottenne il primo piazzamento di rilievo il 12 dicembre 1992 nella discesa libera di Vail, negli Stati Uniti, giungendo 19ª. Nella stessa stagione esordì anche ai Campionati mondiali: nella rassegna iridata di Morioka 1993 fu 22ª nella discesa libera, 18ª nel supergigante e 9ª nello slalom gigante.

Stagioni 1996-1999[modifica | modifica wikitesto]

Il 7 dicembre 1995 a Val-d'Isère (Francia) salì per la prima volta sul podio in Coppa del Mondo, arrivando 3ª nel supergigante vinto dall'austriaca Alexandra Meissnitzer. Il giorno successivo, in slalom gigante, riuscì a migliorarsi conquistando la piazza d'onore a 23 centesimi di secondo dalla tedesca Martina Ertl[1]. Nel febbraio successivo partecipò ai Mondiali della Sierra Nevada classificandosi 23ª nella discesa libera, 22ª nel supergigante e 15ª nello slalom gigante.

L'anno dopo, ai Mondiali di Sestriere 1997, non concluse né il supergigante né lo slalom gigante. Al debutto olimpico, Nagano 1998, la Suhadolc fu 24ª nel supergigante, mentre ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 1999 si classificò 21ª sia nella discesa libera, sia nel supergigante.

Stagioni 2000-2005[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 novembre 1999 conquistò la sua unica vittoria di carriera in Coppa del Mondo, nel supergigante disputato sulle nevi canadesi di Lake Louise, e il 27 febbraio dell'anno seguente a Innsbruck ottenne l'ultimo podio, nel supergigante vinto dalla fuoriclasse Renate Götschl. Ai Mondiali di Sant Anton 2001 fu 7ª nella discesa libera - suo miglior piazzamento iridato in carriera -, 23ª nel supergigante e 18ª nello slalom gigante.

Dopo aver ancora preso parte ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 (28ª nella discesa libera, 21ª nel supergigante), si ritirò dalle competizioni durante la stagione 2004-2005: la sua ultima gara in Coppa del Mondo fu lo slalom gigante di Maribor del 22 gennaio, che non portò a termine, mentre la sua ultima gara in carriera fu il supergigante dei Mondiali di Bormio/Santa Caterina Valfurva, che chiuse al 29º posto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 16ª nel 2000
  • 5 podi (1 in discesa libera, 3 in supergigante, 1 in slalom gigante):
    • 1 vittoria
    • 1 secondo posto
    • 3 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
28 novembre 1999 Lake Louise Canada Canada SG

Legenda:
SG = supergigante

Campionati sloveni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Referto della gara. URL consultato il 25 agosto 2010.
  2. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali). URL consultato il 20 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]