Moho (zoologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Moho
Moho-bishopi.jpg
Moho bishopi
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Bombycilloidea
Famiglia Mohoidae
Genere Moho
Lesson, 1830
Specie

Moho Lesson, 1830) è un genere al quale appartengono le quattro specie estinte di 'o'o, uccelli canori endemici delle Hawaii[1]. Tre di esse avevano un piumaggio nero lucido con piume gialle sotto le ali. Una quarta specie - l''o'o di Kauai - era quasi completamente nera. Come i Drepanidi, anche gli 'o'o erano considerati «uccelli dei re», e con le loro piume venivano confezionati preziosi mantelli colorati o abiti per i paramenti dei nobili. Per questo motivo, ne sono state catturate migliaia di esemplari. Tra le cause della loro scomparsa figurano la caccia indiscriminata, la distruzione dell'habitat dovuta alla deforestazione, l'introduzione di specie aliene e la malaria aviaria introdotta dalle zanzare. Tutte e quattro le specie sono scomparse nell'arco di 150 anni.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

A questo genere appartengono le seguenti specie:

  • Moho braccatus Cassin, 1855 - 'o'o di Kauai (scomparso nel 1987 ca.);
  • Moho apicalis Gould, 1861 - 'o'o di Ohau (scomparso nel 1837 ca.);
  • Moho bishopi (Rothschild, 1893) - 'o'o di Bishop (scomparso nel 1904 ca.);
  • Moho nobilis (Merrem, 1786) - 'o'o di Hawaii (scomparso nel 1934 ca.).

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Mohoidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 7 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Tim Flannery, Peter Schouten: A Gap in Nature: Discovering the World's Extinct Animals. Atlantic Monthly Press, New York 2001, ISBN 0871137976.
  • Errol Fuller: Extinct Birds. 2000, ISBN 0-8160-1833-2.
  • David Day: The Doomsday Book of Animals. Ebury Press, London 1981, ISBN 0670279870.
  • James C. Greenway: Extinct and Vanishing Birds of the World. Dover Publications Inc., New York 1967, ISBN 0-486-21869-4.
  • Dieter Luther: Die ausgestorbenen Vögel der Welt. Westarp Wissenschaften, 1986, ISBN 3-89432-213-6.
  • Robert C. Fleischer, Helen F. James and Storrs L. Olson: Convergent Evolution of Hawaiian and Australo-Pacific Honeyeaters from Distant Songbird Ancestors. Current Biology 18, 1–5, 23 dicembre 2008 doi:10.1016/j.cub.2008.10.051

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli