Mohamed Sanu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mohamed Sanu
Mohamed Sanu Bengals 2012.jpg
Sanu nel 2012.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 99 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Wide receiver
Squadra Stemma Cincinnati Bengals Cincinnati Bengals
Carriera
Giovanili
Stemma Rutgers Scarlet Knights Rutgers Scarlet Knights
Squadre di club
2012- Stemma Cincinnati Bengals Cincinnati Bengals
Statistiche aggiornate al 10 aprile 2014

Mohamed Sanu (New Brunswick, 22 agosto 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di wide receiver per i Cincinnati Bengals della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del terzo giro (83°assoluto) del Draft NFL 2012 dai Bengals. Al college ha giocato a football a Rutgers.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Cincinnati Bengals[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 aprile 2012, Sanu fu scelto nel corso del terzo giro del Draft 2012 dai Cincinnati Bengals[1]. Il primo touchdown su ricezione della carriera lo segnò nella settimana 10 contro i New York Giants[2]. Sanu segnò anche nei due turni successivi: un touchdown contro i Kansas City Chiefs[3] e due contro gli Oakland Raiders[4]. La sua stagione da rookie si concluse con 16 ricezioni per 154 yard e 4 touchdown.

Il primo touchdown della stagione 2013, Sanu lo segnò nella vittoria della settimana 11 contro i Cleveland Browns[5]. Battendo i Vikings nella settimana 16, i Bengals ottennero la loro terza qualificazione ai playoff consecutiva, un fatto senza precedenti per la franchigia, col giocatore che sengnò il suo secondo TD del 2013 [6]. La sua seconda stagione regolare si concluse con 455 yard ricevute e 2 touchdown disputando tutte le 16 partite, tutte tranne due come titolare.

Nella settimana 2 del 2014, Sanu divenne il ricevitore principale della squadra in quella sfida dopo l'infortunio a A.J. Green a inizio gara, rispondendo con 83 yard ricevute e un touchdown che fruttarono la vittoria sugli Atlanta Falcons[7]. La settimana successiva passò un touchdown per Andy Dalton, il secondo della carriera, da 18 yard[8].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 25
Partite da titolare 17
Ricezioni 63
Yard su ricezione 609
Touchdown su ricezione 6

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Cincinnati Bengals 2012 Draft Grades".
  2. ^ (EN) Game Center: New York 13 Cincinnati 31, NFL.com, 11 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  3. ^ (EN) Game Center: Cincinnati 28 Kansas City 6, NFL.com, 21 novembre 2012. URL consultato il 21 novembre 2012.
  4. ^ (EN) Game Center: Oakland 10 Cincinnati 34, NFL.com, 25 novembre 2012. URL consultato il 28 novembre 2012.
  5. ^ (EN) Game Center: Cleveland 20 Cincinnati 41, NFL.com, 17 novembre 2013. URL consultato il 18 novembre 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Minnesota 14 Cincinnati 42, NFL.com, 22 dicembre 2013. URL consultato il 23 dicembre 2013.
  7. ^ (EN) Game Center: Atlanta 10 Cincinnati 24, NFL.com, 14 settembre 2014. URL consultato il 15 settembre 2014.
  8. ^ (EN) Game Center: Tennessee 7 Cincinnati 33, NFL.com, 22 settembre 2014. URL consultato il 22 settembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]