Magno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mogens)
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la frazione di Gardone Val Trompia, vedi Magno (Gardone Val Trompia).

Magno è un nome proprio di persona italiano maschile[1].

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Deriva dal latino Magnus, letteralmente "grande"[2][3][4][5][6][7], usato non come praenomen ma come agnomen distintivo in età imperiale[3][5][7]. Dal punto di vista etimologico è legato al nome di origine latina Maia, mentre da quello semantico è affine a Mór e opposto a Paolo e Vaughn.

La sua origine come nome proprio è più tarda; fu portato da un santo del VII secolo che andò missionario in Germania[2], ma cominciò a diffondersi veramente, in Scandinavia, solo nell'XI secolo, grazie alla buona fama del re norvegese Magnus I (così chiamato in onore di Carlo Magno)[2][4][5][7]. Il nome fu poi portato da altri sovrani norvegesi e svedesi, e venne importato in Scozia e Irlanda nel Medioevo da coloni scandinavi[2], adattandosi in forme quali l'irlandese Manus che più tardi sarebbe stato "tradotto" in inglese usando il nome Manasses[5].

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico viene festeggiato il 6 ottobre in ricordo di san Magno, vescovo di Oderzo[6]. Con lo stesso nome si ricordano anche:

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Magno..."

Variante Magnus[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Magnus..."

Variante Magnús[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Magnús..."

Variante Mogens[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Mogens..."

Variante Mauno[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Mauno..."

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Accademia della Crusca, op. cit., p. 675.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Magnus, Behind the Name. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  3. ^ a b c d e f g h (EN) Origin of the name MAGNUS. - Etymology of the name MAGNUS. - Meaning of the baby name MAGNUS., 20,000 Names. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  4. ^ a b c d e (EN) Magnus, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  5. ^ a b c d e f g Yonge, op. cit., p. 252.
  6. ^ a b c d e f g Magno, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  7. ^ a b c Sheard, op. cit., p. 374.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi