Moderata Fonte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Moderata Fonte, pseudonimo di Modesta Pozzo de' Zorzi (Venezia, 15551592), è stata una poetessa italiana.

Dopo la morte dei genitori, avvenuta un anno dopo la sua nascita, fu affidata alla tutela della nonna. Dopo aver trascorso due anni in un convento, all'età di nove anni tornò a casa, dove studiò il latino e il disegno; si dedicò anche alla musica, imparando a cantare e a suonare il liuto e il clavicembalo.

Dopo aver sposato Filippo de' Zorzi, un importante uomo veneziano, Moderata si vide costretta, nei dieci anni di matrimonio, a sacrificare la propria attività letteraria. Morì all'età di trentasette anni, mentre dava alla luce il suo quarto figlio. Aveva però fatto in tempo a terminare la sua opera maggiore, Il merito delle donne, che fu pubblicata postuma nel 1600.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Paola Malpezzi Price, Moderata Fonte: Women and Life in Sixteenth-century Venice, 2003.
  • (EN) Paola Malpezzi Price, Italian Women Writers: A Bio-bibliographical Sourcebook, a cura di Rinaldina Russell, Greenwood, 1994, pp. 128-137, ISBN 9780313283475.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 41959346 LCCN: nr92018508