Mobili erotici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.
Una spanking bench

I mobili erotici (in inglese Erotic Furniture) rappresentano qualsiasi forma di mobile che può agire come aiuto nei rapporti sessuali. Nonostante qualsiasi cosa possa essere utilizzata per questo scopo, la forma più comune di mobilio utilizzata per il sesso è il letto, al secondo posto si trovano i divani che non sono però arredi strettamente erotici, in quanto non è il loro uso primario.

I mobili specificatamente progettati per gli scopi sessuali possono includere:

Il re Edoardo VII del Regno Unito fu fortemente in sovrappeso ed utilizzò una "poltrona dell'amore" (siege d'amour) quando visitò il famoso bordello, Le Chabanais a Parigi. Il pezzo esiste ancora ed è esibito al Museo dell'Erotismo a Pigalle[1].

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Kemper, Alfred M. "Love Couches Design Criteria", 1972, Los Angeles. Library of Congress #75-36170. 101 pages. Design criteria for assistive furniture, with sections on accommodation of disabled persons.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dirty Bertie's seat of pleasure, The Times, 17 January 2004