Mitch Malloy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mitch Malloy
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Hard rock
Pop rock
Album-oriented rock
Periodo di attività 1992 – in attività
Strumento Voce
Gruppo attuale Solista
Album pubblicati 4
Studio 4
Live 0
Raccolte 0

Mitch Malloy (Dickinson, 24 agosto 1964) è un cantante, compositore e produttore discografico statunitense.

Il suo primo disco, pubblicato sotto la major RCA e omonimo, vide la partecipazione di turnisti celebri come Mickey Curry, Hugh McDonald e Michael Thompson. Il suo primo singolo, Anything At All, fu una hit da top 20 rock e pop in USA. Il terzo singolo, Our Love Will Never Die, lo portò ad apparire al The Tonight Show di Jay Leno, mentre il secondo album Ceilings And Walls vide le partecipazioni di Bernie Leadon, Mike Rutherford e Paul Carrick.

Per un breve periodo fu cantante dei Van Halen dopo l'uscita di Sammy Hagar.[1]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Solista[modifica | modifica sorgente]

  • Mitch Malloy (1992)
  • Ceilings & Walls (1994)
  • Shine (2000)
  • Malloy '88 (2003)
  • The Best Of (2004)
  • Faith (2008)
  • Live from Rock City DVD (2009)
  • Mitch Malloy II (2011)

Con i Fluid Sol[modifica | modifica sorgente]

  • Fluid Sol (2004)

Con i South of Eden[modifica | modifica sorgente]

  • South Of Eden (2010)

Con i Infinity[modifica | modifica sorgente]

  • Infinity (2011)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mitch Malloy Interview, AOR Europe. URL consultato il 5 dicembre 2010.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock