M. Bison

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mister Bison)
M.Bison
M. Bison
M. Bison
Universo Street Fighter (serie)
Lingua orig. Giapponese
1ª app. in Street Fighter II
Interpretato da
Voci italiane
Luogo di nascita Sconosciuto
Data di nascita 17 aprile
Abilità
  • Poteri ESP
  • Psycho Crusher
  • Double Knee Press
  • Krabi Krabong

M. Bison è il boss principale della serie di Street Fighter II e Street Fighter Alpha 3 (conosciuto come Zero 3 in Oriente). Chiamato anche Mike Bison, Master Bison, come viene chiamato dalle Dolls (un gruppo di assassine create dallo stesso Bison con l'aiuto del lavaggio del cervello) e, erroneamente, Mister Bison.

Nel film Street Fighter - Sfida finale è stato interpretato dall'attore Raul Julia, che morì poco prima della sua uscita, mentre in Street Fighter - La leggenda è interpretato da Neal McDonough.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

M. Bison si presenta come un uomo massiccio in uniforme militare bordeaux con piastre metalliche bianche su spalle, polsi e stinchi ed un mantello nero. Sul cappello campeggia il teschio simbolo dell'organizzazione Shadaloo (o anche Shadowlaw in inglese).

Mancano le pupille solo nella serie Zero/Alpha, mentre in Street Fighter II e seguito esse sono presenti, sebbene molto piccole. Nella serie Capcom vs. SNK, M. Bison appare più slanciato (è il suo nuovo corpo) e toglie il mantello prima di iniziare a combattere.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Poco si sa dell'infanzia di M. Bison (molti manuali spiegano che la sua data di nascita è sconosciuta), ma sembra che abbia intorno ai 40 anni. Il suo luogo d'origine è sconosciuto, ma all'epoca della sua prima comparsa (Street Fighter II) il suo stage di combattimento era in Thailandia e il manuale di istruzioni della versione Super Nintendo giapponese (la prima mai uscita per il mercato casalingo) dichiarava che ogni combattente "ricevesse" i propri sfidanti nel proprio paese d'origine, ne consegue a rigor di logica che gli sviluppatori avessero originariamente voluto presentarlo come un cittadino thailandese. Nella sua apparizione in Street Fighter Alpha, viene descritto come il capo di una potente organizzazione paramilitare segreta detta Shadaloo o Shadowlaw.

Tale organizzazione cade sotto gli occhi dell'Interpol, che manda sul posto l'agente Chun-Li (spinta anche da motivi di vendetta personale) per sventare i piani di conquista del mondo.

L'agente riesce a battere M. Bison, che però riesce a fuggire a bordo di un elicottero giurando vendetta. Il lottatore ricompare in Street Fighter Alpha 2, dove è in conflitto con Rose, che presenta poteri dell'anima contrari a quelli psichici di Bison; tale intricata situazione verrà svelata nel capitolo successivo della saga.

Frattanto i poteri psichici di Bison crescono al punto di non poter essere più ospitati nel suo corpo e lui ordina ai suoi scienziati di trovare un nuovo corpo per contenerli; a tale scopo viene creata Cammy dal suo DNA, che riesce però a sfuggire alla Shadaloo. Le mire di Bison si rivolgono allora verso Ryu, ossia la nemesi del vice di M. Bison, Sagat.

Ryu viene catturato e sottoposto al lavaggio del cervello; quando Sagat obietta sulla questione, Bison ordina a Ryu di ucciderlo, ma nel frattempo arrivano Ken e Sakura e si scatena una battaglia. Sconfitto, Bison ricorre allo PsychoDrive per ripristinare i suoi poteri.

In Street Fighter Alpha 3, gli agenti Charlie e Guile, aiutati da Chun-Li, vengono mandati a fermare i piani del dittatore di costruire un Satellite capace di incrementare i suoi poteri psichici.

Charlie si sacrifica nell'esplosione dell'isola di Shadaloo dove muore anche M. Bison, la cui anima però riesce a sopravvivere ed a trasferirsi in Rose. Viene ora rivelato che per poter trovare posto ai suoi poteri sempre crescenti, Bison ha dovuto espellere tutto il bene e l'umanità presenti in lui, che sono stati trasferiti nel corpo di Rose.

Bison resta in Rose finché gli scienziati della Shadaloo riescono a creargli un nuovo corpo, ossia quello che si vede in Street Fighter II; tale corpo è però meno potente del primo, in quanto durante la sua permanenza nel corpo di Rose, il lato buono e quello malvagio si sono miscelati.

Il Secondo Torneo viene inaugurato da Bison per avere giustizia dei distruttori dello PsychoDrive, ma alla fine viene battuto da Akuma.

In Street Fighter IV Bison ritorna nuovamente come leader della Shadaloo. Il suo corpo è stato ricostruito dagli scienziati della sua organizzazione, ma per scelta del dittatore il corpo non è stato completato; il motivo è che Bison dice che presto avrà un nuovo corpo. Tramite la storia di Seth si può capire che Bison è tornato per riprendersi innanzitutto il dominio di Shadaloo, e successivamente il corpo perfetto di Seth.

Mosse Speciali[modifica | modifica wikitesto]

La Psyco Power di M.Bison/Vega può assumere diverse forme.

Principalmente ama utilizzare:

  • Psycho Crusher: M.Bison raccoglie tutte le sue forze in una palla di energia, da cui viene avvolto, lanciandosi e raggiungendo l'avversario velocemente a mo' di siluro incandescente. (SFII e varie incarnazioni, nella serie Alpha è una super mossa)
  • Scissor Kick (Knee Press): M.Bison si lancia contro l'avversario, facendo una capriola su se stesso e colpendolo con le gambe. (da SF II in poi, in X-men vs SF e in MSH vs SF può farlo anche in aria)
  • Head Stomp: M.Bison vola sulla testa dell'avversario sottomettendolo con entrambi i piedi, può essere seguito da un pugno ricolmo di energia. (da SF II in poi)
  • Flying Psycho Fist: M.Bison vola verso l'avversario come se volesse effettuare l'Head Stop, solo che lo colpisce con un pugno ricolmo d'energia. La mossa deve essere seguita da un pugno altrimenti non ha effetto. (SSF II in poi).
  • Psycho Shot: M.Bison lancia una sfera di energia psichica contro l'avversario. (nella serie Zero/Alpha ha solo traiettoria orizzontale, in X-Men vs SF,MSH vs SF e M vs C 2 in base al pugno ha una traiettoria differente: Pugno leggero - traiettoria a parabola verso la testa; pugno medio - traiettoria verticale verso l'avversario; Pugno forte - traiettoria a parabola verso il basso).

Risulta essere una super mossa nei vari SF EX.

  • Psycho Ball: M.Bison lancia una piccola bolla di energia psichica contro l'avversario per poi sdoppiarsi in tre sfere di energia potente. (solo in X-men vs SF,MSH vs SF,M vs C 2)
  • Psycho Driver: M.Bison si lancia contro l'avversario colpendolo con una fiamma creata grazie ai suoi poteri psichici. (Capcom vs Snk: Millennium Fighter 2001 e Pro)
  • Psycho Teleport: un teletrasporto effettuato con poteri psichici (serie Zero/Alpha e vari versus)
  • Short Psycho Crusher: uno "Psyco Crusher" più veloce ma che in sostanza da scariche elettriche anziché infiammare l'avversario (solo Snk vs Capcom: SvC: Chaos)

Super Mosse[modifica | modifica wikitesto]

  • Psycho Crusher (nella serie Alpha e in SvC: Chaos)
  • Super Psycho Crusher: è un potentissimo "psycho crusher" che occupa tutto lo schermo quando viene effettuata (solo Shin M.Bison/Vega in SF Zero/Alpha 3 Capcom vs Snk 2 e SvC: Chaos)
  • Psycho Cannon (solo nei vari SF EX): M.Bison/Vega carica il palmo di una mano con la Psyco Power che, prendendo forma di una sfera gigante, viene poi lanciata contro l'avversario. La grandezza è a piacimento del giocatore sino al limite massimo.
  • Knee Press Nightmare: Sostanzialmente sono due Scissor Kick potenti seguiti da una scivolata; nei vari Street Fighter EX e nei vari Capcom vs Snk, sono due potenti Scissor Kick seguiti da tre calci in volo. (da SSF II X (Turbo) in poi )
  • Heartbreak: è sempre uno "Psyco Crusher" solo che si lancia contro l'avversario, senza infiammarlo, e lo colpisce al cuore girando su se stesso poi lo lancia dall'altra parte dello schermo (Capcom vs Snk: Millennium Fighter 2001 e Pro).
  • Psycho Explosion: In Marvel vs Capcom 2,Bison lancia una Psyco Ball che, colpendo l'avversario, diventa di enormi proporzioni incendiandolo.
  • Nightmare Booster: un attacco da principio basato su due Scissor Kick susseguiti, poi da un repentino Psyco Chrusher, ganasciando l'avversario per svariati secondi, poi Bison, afferrando l'avversario, si leva in aria, con la Psyco Power potenzia le braccia, getta di schiena l'avversario a terra e, incrociando le braccia nella sua posizione più austera, usa la Psyco Power come vettore per pressare il malcapitato
  • Psycho Punisher: attacco eseguito a breve distanza, M.Bison/Vega salta sui piedi dell'avversario per poi afferrarlo per la testa e sferrargli due potentissimi pugni allo stomaco, uno dei quali trafigge il corpo del malcapitato e ne estrae energia psichica

Frasi celebri[modifica | modifica wikitesto]

  • "Sparisci! Non sei al livello dei miei poteri!" (Street Fighter II)
  • "La Psyco Power non sarà mai sottomessa..." (Capcom vs Snk 2)
  • "In questo combattimento non si decide vincitore o perdente; sono vita e morte i premi in palio!" (Capcom vs Snk 2)
  • "Quest'oggi sarà il tuo ultimo dì sulla terra..." (Capcom vs Snk 2)
  • "Rilassati! Non puoi fermarmi, dunque perché mai ti alleni?" (Capcom vs Snk 2)
  • "Ad ogni mia vittoria la giustizia è sempre più vicina alla sua totale disfatta!" (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "TI SCHIACCERO'!!!" (Street Fighter Alpha/Zero 3)
  • "Coloro che si opporranno a me saranno distrutti!" (Street Fighter II HD)
  • "Niente male per divenire un mio sottoposto; unisciti a Shadowlaw, ed obbediscimi!" (Street Fighter II HD)
  • "M'hai messo alle strette, ma il male prevale, sempre!!" (Street Fighter II HD)
  • "Alla mia Psyco Power non basta un pezzente come te!" (Street Fighter II HD)
  • "La tristezza risalirà in me solo quando non avrò più mondi di cui impadronirmi!" (Street Fighter II HD)
  • "Combatterti è stato un assortimento di tempo sprecato!" (Street Fighter IV)
  • "Il tuo cadavere risulterà essere un ottimo frumento per il mulino della Shadowlaw!" (Street Fighter IV)
  • "È la tua disperazione a rifocillarmi!" (Street Fighter IV)
  • "Non temere, presto anche il rimanente mondo vivo apparterà all'aldilà!" (Street Fighter IV)
  • "Deprimente è il terrore, vero? Ed ancora non è giunto l'interludio del tuo incubo!" (Street Fighter IV)
  • "Impressionante... La ricompersa per tale prova di fortitudine... Sarà il decedere!"(Street Fighter IV)
  • "Che s'atterrino ed inchinino tutti, dinanzi al potere che nessuno può ambire!" (Street Fighter IV)
  • "Ahh... riesci or dunque a scrutare il maligno e trainante flusso degli inferi, desiderosi della tua anima?"
  • "Immobile, non drizzarti! Non c'è più niente per cui sperare... (Street Fighter IV)
  • "Risorgerò ogni volta che sarà necessario! Bison è immortale!" (Street Fighter IV)
  • "Il mio sguardo non ti sopporta" (Street Fighter IV)
  • "Non ricordo il giorno in cui il grande Bison ha graziato il tuo villaggio, ma per me era solo un martedì..." (Street Fighter - Sfida finale)
  • "Non farai come Turbo, vero?" (Ralph Spaccatutto)
  • "Questo posto sara la tua tomba!" (Ad iniziare da StreetFighter 3)

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Street Fighter II: The World Warrior (non giocabile - boss finale)
  • Street Fighter II: Champion Edition
  • Street Fighter II Hyper (SF II Turbo in Occidente)
  • Super Street Fighter II: The New Challengers
  • Super Street Fighter II X: The Ultimate Challengers (SSF II Turbo in Occidente)
  • Street Fighter Zero (SF Alpha in Occidente)
  • Street Fighter Zero 2 (SF Alpha 2 in Occidente)
  • Street Fighter Zero 2' (SF Alpha 2 Gold in Occidente)
  • Street Fighter Zero 3 (SF Alpha 3 in Occidente)
  • Street Fighter Zero 3 Upper (SF Alpha 3 Upper in Occidente)
  • Street Fighter EX
  • Street Fighter EX Plus Alpha
  • Street Fighter EX 2
  • Street Fighter EX 3
  • Hyper Street Fighter II
  • X-Men vs Street Fighter
  • Marvel Super Heroes vs Street Fighter
  • Marvel vs Capcom 2
  • Capcom vs Snk: Millennium Fighters 2001
  • Capcom vs Snk Pro
  • Capcom vs Snk 2
  • Snk vs Capcom: SvC Chaos
  • Namco vs Capcom
  • Capcom Fighting Jam
  • Street Fighter IV
  • Super Street Fighter IV

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In Street Fighter Zero/Alpha 3 (compreso l'Upper), M.Bison ha anche una seconda incarnazione. Essa prende il nome di "Shin M.Bison/Vega" ed è una versione potenziata dell'originale. Comprende, oltre ad attacchi normali con più potenza, anche un Super "Psycho Crusher" in cui M.Bison, scomparendo dallo schermo, rientra con un potentissimo Psycho Crusher lungo quanto tutto lo schermo.
  • In Street Fighter EX 3, oltre "Shin M.Bison/Vega" e M.Bison/Vega normale, esiste una terza incarnazione di media potenza, chiamata "M.Bison/Vega II". Sostanzialmente è uguale alla versione originale.
  • Bison è stato creato traendo (molto) spunto da Yasunori Kato, il "cattivo" di Teito Monogatari. Entrambi hanno un'uniforme militare, con un berretto e un mantello, con simboli simili. Altri ispiratori per la creazione di M. Bison sono stati Brocken Man della serie Kinnikuman (in Italia serie TV nota come Ultimate Muscle), Washizaki del manga Riki-Oh (aka The Story of Ricky) e Rudolph Von Stroheim de Le bizzarre avventure di JoJo.
  • Nella versione americana ed europea di Street Fighter Zero 3, Rose afferma che M.Bison è stato suo maestro. Probabilmente si tratta di un errore, poiché Rose rappresenta la parte buona di Bison, scacciata per poter utilizzare al meglio il suo Potere Psichico.
  • In Street Fighter II e suoi seguiti il cappello aveva al centro una stella. Questo faceva intuire che appartenesse ad un commando cinese. Solo in seguito, in Super Street Fighter II e nella serie Alpha ed altre incarnazioni, la stella viene sostituita con un teschio alato, simbolo dell'organizzazione paramilitare della Shadaloo, vagamente ispirato al teschio alato dei nazisti. Nella conversione del gioco per Super Nintendo, invece, il teschio alato sostituiva la stella già a partire Street Fighter II.
  • Sempre in Street Fighter II viene detto che Bison provenga dalla Thailandia, luogo, in cui tra l'altro affronteremo il penultimo boss dell gioco, Sagat, mentre nei più recenti giochi della serie, Bison risulta essere di etnia sconosciuta.
  • Nel Cartone Gravity Falls, viene parodiato col nome di Dr. Karate, proveniente dal Giappone.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi