Miss Terra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miss Terra
Miss Earth
Miss Terra
Tipo Concorso di bellezza
Fondazione 2001
Fondatore Lorraine Schuck
Sede centrale Filippine Manila
Presidente Ramon Monzon
Sito web

Miss Terra (Miss Earth) è un annuale concorso di bellezza promotore della coscienza ambientale.[1][2] Insieme a Miss Universo e Miss Mondo, Miss Terra è uno dei tre concorsi di bellezza più grandi al mondo in termini di numero di nazioni partecipanti alla fase finale, oltre che uno dei concorsi maggiormente pubblicizzati dai mass media.[3][4][5] La detentrice del titolo di Miss Terra dedica il proprio anno di "regno" per promuovere progetti ambientalisti e per affrontare le questioni riguardanti l'ecologia.[6]

Dal 2006, il concorso Miss Terra ha iniziato ad ospitare il titolo Campione della Terra del programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente, un riconoscimento annuale istituito nel 2005 dalle Nazioni Unite per premiare una personalità politica mondiale che si è distinta per il proprio impegno per la causa ambientale.[7][8][9]

Il concorso[modifica | modifica sorgente]

Karla Henry, Miss terra 2008.
Jessica Trisko, Miss Terra 2007.
Hil Hernandez, Miss Terra 2006.
Alexandra Braun, Miss Terra 2005.
Priscilla Meirelles, Miss Terra 2004.

Sin dalla sua istituzione il concorso è stato sempre organizzato dalla società Carousel Production di Manila, attraverso la Miss Earth Foundation. All'evento annuale, a partire dal 2005, partecipano circa ottanta nazioni da tutto il mondo. Le concorrenti devono avere almeno diciotto anni, e non più di ventisei.[10] Come per Miss Universo, le delegate gareggiano attraversando tre fasi: sfilata in costume da bagno, sfilata in abito da sera ed intervista. Le interviste alle candidate ruotano intorno a temi legati all'ambiente. Colei che viene proclamata vincitrice ottiene il titolo di Miss terra, e diventa portavoce ed ambasciatrice della fondazione, oltre che promotrice di cause ambientali in tutto il mondo.[11] Normalmente il concorso si tiene nel corso dell'ultimo quarto dell'anno, e viene organizzato nelle Filippine.

Nei primi anni del concorso dal 2001 al 2003, venivano scelte nel corso della gara dieci semifinaliste, aumentate dal 2004 a sedici. Queste sedici vengono ulteriormente ridotte ad otto finaliste, ed in seguito a quattro, dalle quali vengono selezionate le ultime due ed infine la vincitrice del concorso.[12][13] La vincitrice viene incoronata Miss Terra, le altre finaliste ottengono titoli legati agli elementi naturali: Miss Fuoco (quarta classificata), Miss Acqua (terza classificata) e Miss Aria (seconda classificata).

Fino ad oggi soltanto una Miss Terra è stata detronizzata: Džejla Glavović nel 2002 fu infatti rimpiazzata dalla seconda classificata Winfred Omwakwe.[14] Fra le regole del concorso è previsto che, nel caso che la detentrice del titolo non sia più in grado di assolvere i propri doveri ed obblighi da Miss Terra, la detentrice del titolo di Miss Aria prenderà il suo posto.[15]

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Dettagli delle finali[modifica | modifica sorgente]

Anno Data[16] Vincitrice[17][18] Età Finale[16] Location[16] Concorrenti[19]
2001 28 ottobre Danimarca Catharina Svensson 21[20] Teatro dell'Università delle Filippine Quezon, Filippine 42
2002 29 ottobre Bosnia ed Erzegovina Džejla Glavović
(Detronizzata)[14]
19[21] Folk Arts Theater Pasay, Filippine 53
Kenya Winfred Adah Omwakwe 20[21]
2003 9 novembre Honduras Dania Patricia Prince Méndez 23 Teatro dell'Università delle Filippine Quezon, Filippine 57
2004 24 ottobre Brasile Priscilla Meirelles de Almeida 21[22] Teatro dell'Università delle Filippine Quezon, Filippine 61
2005 23 ottobre Venezuela Alexandra Braun Waldeck 22[23] Teatro dell'Università delle Filippine Quezon, Filippine 80
2006 26 novembre Cile Hil Hernández Escobar 22[24] Museum of the Filipino People Manila, Filippine 82
2007 11 novembre Canada Jessica Trisko 22[25] Teatro dell'Università delle Filippine Quezon, Filippine 88
2008 9 novembre Filippine Karla Paula Henry 22[26] Clark Expo Amphitheater Angeles, Filippine 85
2009 22 novembre Brasile Larissa Ramos 20 Boracay Ecovillage Resort and Convention Center Boracay, Filippine 80
2010 4 dicembre India Nicole Faria 20 Vinpearl Amphitheater Nha Trang, Vietnam 84
2011 3 dicembre Ecuador Olga Álava 23 Università delle Filippine Manila, Filippine 85
2012 24 novembre Rep. Ceca Tereza Fajksová 23 Versailles Palace, Alabang Muntinlupa, Filippine 80
2013 7 dicembre Venezuela Alyz Henrich 23 Versailles Palace, Alabang Muntinlupa, Filippine 89

Tutti i titoli[modifica | modifica sorgente]

Anno Miss Terra Miss Aria Miss Acqua Miss Fuoco
2001 Danimarca Catharina Svensson Brasile Simone Régis Kazakistan Margarita Kravcova Argentina Daniela Stucan
2002 Bosnia ed Erzegovina Džejla Glavović Kenya Winfred Adah Omwakwe Jugoslavia Sladjana Bozovic Grecia Juliana Patricia Drossou
2003 Honduras Dania Prince Brasile Priscila Poleselo Zandoná Costa Rica Marianela Zeledón Bolaños Polonia Marta Matyjasik
2004 Brasile Priscilla Meirelles Martinica Murielle Celimene Tahiti Stéphanie Lesage Paraguay Yanina González
2005 Venezuela Alexandra Braun Waldeck Rep. Dominicana Amell Santana de Jesús Polonia Katarzyna Borowicz Serbia Jovana Marjanovic
2006 Cile Hil Yesenia Hernández India Amruta Patki Filippine Catherine Untalan Venezuela Marianne Puglia
2007 Canada Jessica Trisko India Pooja Chitgopekar Venezuela Silvana Santaella Spagna Ángela Gómez Durán
2008 Filippine Karla Paula Henry Tanzania Miriam Odemba Messico Abigail Elizalde Brasile Tatiane Alves
2009 Brasile Larissa Ramos Filippine Sandra Seifert Venezuela Jessica Barboza Spagna Alejandra Echevarria
2010 India Nicole Faria Ecuador Jennifer Pazmiño Thailandia Watsaporn Wattanakoon Porto Rico Yeidy Bosques
2011 Ecuador Olga Álava Brasile Drielly Bennettone Filippine Athena Imperial Venezuela Caroline Medina
2012 Rep. Ceca Tereza Fajksová Filippine Stephany Stefanowitz Venezuela Osmariel Villalobos Brasile Camila Brant
2013 Venezuela Alyz Henrich Austria Katia Wagner Thailandia Punika Kulsoontornrut Corea del Sud Catharina Choi

Titoli per paese[modifica | modifica sorgente]

Da quanto il concorso è stato istituito nel 2001, soltanto un paese (il Brasile) ha vinto più di una volta il titolo, benché ci sia una forte rappresentanza dell'emisfero occidentale fra le detentrici del titolo.

Continente Titoli Nazioni
America
7
Brasile, Canada, Cile, Ecuador, Honduras, Venezuela
Europa
2
Danimarca, Repubblica Ceca
Africa
1
Kenya[14]
Asia
1
Filippine
Oceania
-

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ World News New York Times, Afghanistan: Anti-Pageant Judges, The New York Times Company, 30 ottobre 2003. URL consultato il 3 gennaio 2009.
  2. ^ Reuters News, Miss Earth 2004 beauty pageant, China Daily, 25 ottobre 2004. URL consultato il 23 ottobre 2007.
  3. ^ Online Singapore News, Miss Earth 2004 beauty pageant, The Electric New Paper, Singapore Press Holdings Ltd, 24 giugno 2008. URL consultato il 10 luglio 2008.
  4. ^ Bhavna Khullar, Tracing the regal existence of ‘Miss Universe’, Spicezee Online, Zee News Limited, 20 giugno 2007. URL consultato il 15 maggio 2007.
  5. ^ Abha Goyal, Grandslam Pageants Directory, Grand Slam Pageants, 16 febbraio 2007. URL consultato il 15 dicembre 2007.
  6. ^ Reuters News Online, Contestants of Miss Earth 2004 beauty pageant, The Tribune India, 8 ottobre 2004. URL consultato il 15 dicembre 2007.
  7. ^ Eric Falt, Mr. Eric Falt, UNEP Director of Communications and Alexandra Braun, Miss Earth 2005, United Nations Environment Programme, 21 aprile 2006. URL consultato il 20 settembre 2009.
  8. ^ Eric Falt, Champions of the Earth 2006 gala dinner, United Nations Environment Programme, 21 aprile 2006. URL consultato il 20 settembre 2009.
  9. ^ Nick Nuttall, 2007 UNEP Champions of the Earth Awards Make Big Splash at Gala Ceremony in Singapore, United Nations Environment Programme, 19 aprile 2007. URL consultato il 20 settembre 2009.
  10. ^ Become Miss Earth, Miss Earth. URL consultato il 3 settembre 2009.
  11. ^ About Miss Earth, Miss Earth. URL consultato il 3 settembre 2009.
  12. ^ Paul Palmero, Pageant History, Pageant Almanac, 18 giugno 2005. URL consultato il 7 gennaio 2008.
  13. ^ Giovanni Paolo J. Yazon, Miss Philippines Earth 2006: Height is might, Manila Standard Today, 20 maggio 2006. URL consultato il 5 gennaio 2009.
  14. ^ a b c Ricardo Lo, Miss Earth dethroned!, 29 maggio 2003. URL consultato il 3 settembre 2009.
  15. ^ Abha Goyal, Miss Earth Pageant System, Grandslam Pageants, 1º luglio 2007. URL consultato il 7 gennaio 2008.
  16. ^ a b c Paul Palmero, Miss Earth Locations & Dates, Pageant Almanac, 2007-00-00. URL consultato il 25 luglio 2008.
  17. ^ Paul Palmero, Miss Earth Former Titleholders, Pageant Almanac, 2007-00-00. URL consultato il 25 luglio 2008.
  18. ^ Donald West, Miss Earth, Pageantopolis, 2007-00-00. URL consultato il 25 luglio 2008.
  19. ^ Miss Earth coverage, Pageantopolis. URL consultato il 3 settembre 2009.
  20. ^ Kyle T., CATHARINA: The Danish Who Conquered The Earth, 28 ottobre 2001. URL consultato il 3 settembre 2009.
  21. ^ a b Pageant News Bureau News archive: October - December 2002, pageant.com. URL consultato il 3 settembre 2009.
  22. ^ 2008 Miss Earth Press Release Archive, Miss Earth. URL consultato il 3 settembre 2009.
  23. ^ Vanessa Bago, Miss Venezuela Is Miss Earth 2005, Miss Florida USA Ezine. URL consultato il 3 settembre 2009.
  24. ^ Miss Earth 2006 Chile's Hil Yesenia Hernandez Escobar, PinOy SPY!. URL consultato il 3 settembre 2009.
  25. ^ Miss Canada Jessica Trisko - Miss Earth 2007, The Insider. URL consultato il 3 settembre 2009.
  26. ^ Miss Earth 2008 - Coronation Night Video, Pinoy Front Page, 9 novembre 2008. URL consultato il 3 settembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]