Mislav di Croazia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mislav (... – ...) è stato un principe (in croato: knez) della Croazia Bianca dall'835 all'845.

La fortezza di Clissa, in Dalmazia.

Mislav succedette a Ladislao di Croazia come principe di Croazia Bianca. Governò lo stato da Clissa. Costruì la chiesa di San Giorgio a Putalj (sulla collina di Kozjak). Precedentemente Kaštel Sućurac (Castel San Giorgio) era chiamato borgo San Giorgio, per la chiesa costruita da Mislavo.

Il sovrano croato è noto soprattutto per aver stipulato un trattato con Pietro Tradonico, doge di Venezia nell'839 e per aver mantenuto ottime relazioni con le città costiere bizantine di Dalmazia, diversamente dal suo predecessore; ciò portò ad un notevole miglioramento delle attività marittime dello stato croato, dal momento che Mislav realizzò una nuova flotta sul modello delle navi della Pagania e della Repubblica di Venezia.

A Mislavo succedette Trpimir I di Croazia.

Predecessore Knez Successore Croatia, Historic Coat of Arms, first white square.svg
Ladislao di Croazia 835-845 Trpimir
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie