Misirlou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Misirlou
Artista Vari
Autore/i Sconosciuto
Genere Rebetiko
Surf rock
Data 1928
Note la prima incisione risale al 1928

Misirlou è una canzone folkloristica greca. Il termine significa donna egiziana; infatti, il testo della canzone tratta di una donna egiziana di cui lo scrittore è innamorato. Misirlou può comunque far riferimento ad una donna egiziana oppure, più specificatamente, di religione islamica.

Essendo una canzone greca molto antica, l'autore del brano è sconosciuto, e trattandosi di una canzone popolare, molto probabilmente è frutto di aggiunte e modifiche da parte di diversi autori nel corso del tempo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu Michalis Patrinos, nel 1928, a incidere per la prima volta questa canzone; era tuttavia la prima versione, ossia quella suonata in stile rebetiko, un genere molto noto in Grecia; la canzone ebbe per questo molto successo.

Nel 1941, il jazzista Nick Roubanis ne rilasciò un'altra versione, più precisamente un arrangiamento strumentale jazzistico. Egli fece credere a tutti di essere l'autore del pezzo: legalmente non è errato, ma è risaputo che non è il vero compositore, bensì che l'ha copiata da Michalis Patrinos.

Nel 1960, Dick Dale ne fece una versione surf rock, che è quella più famosa al mondo. Dick Dale, per la prima volta nella storia, usò il tremolo picking per la chitarra elettrica, tecnica allora inutilizzata se non da parte dei chitarristi classici.

Altre cover di questa canzone furono realizzate dai Beach Boys, dai The Trashmen, dagli Agent Orange, dai Kronos Quartet, da Connie Francis, dai Black Eyed Peas e dalla band veneziana Ska-J come introduzione al brano In the mood for love.

Nel 2012 il cantautore italiano Vinicio Capossela ha inserito nell'album Rebetiko Gymnastas una versione filologica di Misirlou in stile rebetiko suonata con i musicisti greci Ntinos Chatziiordanou, Vassilis Massalas, Socratis Ganiaris e Manolis Pappos.

Fortuna[modifica | modifica wikitesto]

Misirlou, nella versione surf rock di Dick Dale, fu utilizzata nella colonna sonora del film Pulp Fiction (1994) e ha conosciuto così una fama globale. È stata poi utilizzata nei film Space Jam e Garfield 2, in una puntata dello stesso anno del telefilm Friends, nel film Charlie's Angels (2000) e in tutti i film della serie Taxxi. Inoltre, la canzone appare nel videogioco per Wii Rayman Raving Rabbids e nel gioco per PlayStation 2 Guitar Hero II (sempre nella versione di Dick Dale).

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Questo è il testo della canzone: a sinistra c'è la versione in greco e a destra la versione in italiano.

Μισιρλού

Μισιρλού μου, η γλυκιά σου η ματιά
Φλόγα μου 'χει ανάψει μες στην καρδιά
Αχ, για χαμπίμπι, αχ, για χαλέλι, αχ
Τα δυο σου χείλη στάζουνε μέλι, αχ

Αχ, Μισιρλού, μαγική, ξωτική ομορφιά
Τρέλα θα μου 'ρθει, δεν υποφέρω πια
Αχ, θα σε κλέψω μέσα από την Αραπιά

Μαυρομάτα Μισιρλού μου τρελή
Η ζωή μου αλλάζει μ' ένα φιλί
Αχ, για χαμπίμπι ενα φιλάκι,άχ
Απ' το γλυκό σου το στοματάκι, αχ

Misirlou

Mia ragazza egiziana, il tuo dolce sguardo
Ha acceso la fiamma nel mio cuore
Oh mio Amore, Oh mia Notte, ah
Dalle tue labbra cade miele, ah

Ah, mia cara ragazza, magica, esotica bellezza
Diverrò pazzo, non resisto più
Ah, ti rapirò dalla terra d'Africa

Pazza mia Misirlou dagli occhi neri
La vita cambia con un tuo bacio
Oh, mio amore, con un piccolo bacio, oh
Dalle tue piccole e dolci labbra

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica