Mirzə Fətəli Axundov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mirza Fatali Achundov)
Mirza Fatali Achundov

Mirza Fatali Achundov (in azero Mirzə Fətəli Məhəmmədtağı oğlu Axundov; Şaki, 12 luglio 1812Tbilisi, 9 marzo 1878) è stato uno scrittore azero.

Subì l'influsso del pensiero francese del diciottesimo secolo e della letteratura russa, e si distinse, oltre che come autore di sei commedie, che fanno di lui il fondatore del teatro azerbaigiano, anche per alcuni saggi filosofici.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • 1837 – In morte di Puškin
  • 1857 – Le stelle ingannate

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN180320264 · LCCN: (ENn80149346 · ISNI: (EN0000 0001 1312 7375 · GND: (DE118646737