Miriam Yeung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Miriam Yeung
Nazionalità Hong Kong Hong Kong
Genere Cantopop
Periodo di attività 1995 – in attività
Etichetta Capital Artists (1996-2001)
Cinepoly Records (2001-2003)
Gold Label (2003–2006)
Amusic (2007-presente)
Album pubblicati 25
Studio 21
Live 0
Raccolte 4
Sito web

'Miriam Yeung'Chin-Wah (cinese tradizionale: 楊千嬅; cinese semplificato: 杨千嬅; pinyin: Yáng Qiānhuà; Hong Kong, 3 febbraio 1974) è una cantante e attrice cinese di Hong Kong.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Miriam ha studiato all'Holy Family Canossian College Kowloon, e prima di entrare nel mondo dello spettacolo era un'infermiera registrata dell'ospedale Princess Margaret di Hong Kong. Nel 1995 ha partecipato ed è arrivata in terza posizione alla quattordicesima competizione canora annuale New Talent Singing Awards, del canale televisivo TVB[1], e da allora la sua popolarità non ha fatto altro che crescere.

Miriam ha pubblicato i suoi album con l'etichetta discografica Gold Label, dopo aver tranciato i contratti con le precedenti etichette Capital Artists e Cinepoly Records. Nel tardo 2006, ha lasciato anche la Gold Label e si è unita alla Amusic, compagnia fondata da lei stessa insieme all'attore e cantante Leon Lai[2]. Attualmente Miriam è conduttrice del programma televisivo Minutes to Fame, insieme a Sammy Leung.

Carriera musicale[modifica | modifica sorgente]

Come cantante, Miriam ha eseguito un certo numero di hit vincitrici di premi musicali, tra le quali Why Aquarius (可惜我是水瓶座), Maiden's Prayer (少女的祈禱), Sisters (姊妹) e Small City, Important Matter (小城大事). Small City, Important Matter e Maiden's Prayer hanno vinto il premio come "Miglior Canzone dell'Anno" nel 2004 e nel 2000, mentre la stessa Miriam ha vinto i premi come "Cantante Femminile più Popolare", "Cantante Femminile Preferita" (ai 2006 CRHK Chik Chak 903 Music Awards), "Cantante Femminile d'Oro" e "Gioventù Prominente" (agli HK's Top 10 Outstanding Youth Awards 2005).

L'ultimo album di Miriam con la Gold Label, Unlimited, è stato pubblicato il 15 dicembre 2006, il medesimo giorno in cui la cantante ha reciso il contratto con l'etichetta e si è trasferita alla Amusic.

Il primo album di Miriam con la Amusic si chiama Meridian, ed è stato pubblicato il 14 agosto 2007. Tutte le canzoni dell'album sono state scelte dal collega Leon Lai, così come le fotografie[3].

Nel 2008, Miriam ha interpretato la versione cantonese della canzone It's a Small World, tema per l'inaugurazione dell'attrazione It's a Small World dell'Hong Kong Disneyland.

Nel 2009, è stata ospite del concerto intitolato Let's Get Wet del collega Raymond Lam.

Carriera cinematografica[modifica | modifica sorgente]

Per quanto riguarda la recitazione, Miriam si è fatta un nome come attrice di film commedia, tipicamente in ruoli di ragazze sciocche, ingenue o goffe. Tra i suoi ruoli più ricordati vi è quello nel film Love Undercover, nel quale interpreta un'ufficiale di polizia appena promossa che da cadetta falliva tutti i test, e aveva dei modi assurdi e comici per completare le missioni che le venivano assegnate. Miriam ha interpretato, tuttavia, anche ruoli diversi, soprattutto negli anni 2003 e 2004. In Sound of Colors, insieme a Tony Leung Chiu Wai, Miriam ha interpretato una donna cieca che si innamora in un modo molto inaspettato, attraverso una serie di eventi contorti. L'anno seguente, l'attrice ha provato un ruolo più oscuro, nel segmento Dumplings del film Three... Extremes. Ha recitato nel ruolo di Ching, ex-attrice televisiva che ha paura di invecchiare e perdere il suo bell'aspetto, e che cerca di evitare che il suo marito traditore l'abbandoni. Ching va alla ricerca di Mei (Bai Ling), che condivide con lei l'orribile ricetta segreta dei ravioli che la mantengono giovane. Il ruolo di Miriam più riconosciuto dalla critica, tuttavia, è stato quello di Fung Siu-Man nella commedia Drink, Drank, Drunk del 2005, che le ha procurato il premio come "Miglior Attrice Protagonista" al Golden Horse Film Festival.

L'unico film di Miriam del 2006, 2 Become 1, è una commedia drammatica uscita sugli schermi cinematografici alla fine dell'anno, e rappresenta la sua seconda collaborazione con l'attore/cantante taiwanese Richie Ren, dopo Elixir of Love del 2004. Il ruolo dell'attrice era quello di Bingo, una direttrice pubblicitaria che ha uno stile di vita libero e senza pensieri, ma un giorno incontra uno psicologo clinico, V (Ren), e scopre di avere un cancro al seno. Tutto il film è incentrato sulla sua battaglia contro il cancro.

Il 28 giugno 2007 è uscito ad Hong Kong il successivo film di Miriam, Hooked on You, diretto da Law Wing-Cheong. Per la quarta volta dopo Rumble Ages di 8 anni prima, l'attrice ha recitato in un film insieme all'attore Eason Chan. In Hooked on You, Miriam recita nel ruolo di Miu, una pescivendola che organizza un piano per cambiare la sua vita prima di arrivare ai 30 anni di età. Il film è stato accolto bene dalla critica, ed il sito web lovehkfilm.com ha commentato: "Al 30 giugno, è difficile pensare ad un film hongkonghese del 2007 che sia meglio di questo".

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • ICAC Investigators 2009 (廉政行動2009) (2009)
  • Love At First Fight (2007)
  • Hooked on You (每當變幻時) (2007)
  • The Heavenly Kings (cammeo) (2006)
  • 2 Become 1 (天生一對) (2006)
  • Drink, Drank, Drunk (千杯不醉) (2005)
  • My Sweetie (甜絲絲) (2004)
  • Three... Extremes (三更2) (2004) - Dumplings (2004)
  • Elixir of Love (花好月圓) (2004)
  • Three of a Kind (煎釀三寶)(2003)
  • Anna in Kung-Fu Land (安娜與武林) (2003)
  • Sound of Colors (地下鐵) (2003)
  • Dragon Loaded 2003 (龍咁威 2003) (2003)
  • Love Undercover 2: Love Mission (新紮師妹2 美麗任務) (2003)
  • My Lucky Star (行運超人) (2003)
  • Frugal Game (慳錢家族) (2002)
  • Love Undercover (新紮師妹) (2002)
  • Dry Wood, Fierce Fire (乾柴烈火) (2002)
  • A Taste Of Love (美味情緣) (2001)
  • Feel 100% II (百份百感覺2) (2001)
  • Dummy Mommy, Without a Baby (玉女添丁) (2001)
  • The Group (烈火青春) (1998)

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album cantonesi[modifica | modifica sorgente]

  • Actually, I'm Living Really Happily 原來過得很快樂 (2009)
  • Wonder Miriam (2008)
  • Meridian (2007)
  • SIMPLY ME 新歌 + 精選 BEST COLLECTION (3 CD + KARAOKE DVD) (2007)
  • Unlimited (2006)
  • Single (2005)
  • Electric Girl (電光幻影) (2004)
  • Grand Opening (開大) (2004)
  • Miriam's Melodies (2003)
  • Make Up (2003)
  • Miriam's Music Box (2002)
  • M vs M - Part II (2002)
  • M vs M - Part I (2002)
  • Miriam (2001)
  • Kiss Me Soft, Play It Loud (2000)
  • A Winter's Tale (冬天的故事) (1999)
  • Summer Story (夏天的故事) (1999)
  • 1 to 100 EP (1998)
  • Yeung Chin Wah Experiencing Collection (楊千嬅體驗入學)
  • Visit This Place (到此一遊)
  • My Private Diary (私日記) (1997)
  • Feeling (直覺) (1997)
  • The Wolf Is Coming (狼來了) (1996)

Album mandarini[modifica | modifica sorgente]

  • Yang Mei (揚眉) (2003)
  • Smile (微笑) (1999)

DVD/VCD live[modifica | modifica sorgente]

  • Miriam Yeung + Chet Lam Music is Live (楊千嬅+林一峰 拉闊音樂會) (2005)
  • Yeung Chin Wah Kungheifatchoi V3 In Cheung Wui (2004)
  • Anthony Wong + Miriam Yeung 903 Music is Live Karaoke (2004)
  • Million Purple Thousand Red M Yeung Live (楊千嬅萬紫千紅演唱會) (2002)
  • Miriam Music Is Live (拉闊音樂會) (2001)
  • 903 California Red Miriam Yeung Live In Concert 903 (狂熱份子音樂會) (2000)

Posizioni nelle classifiche musicali[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Posizione migliore[4][5]
RTHK Chinese Pop CTHK Ultimate 903 Metro Radio Pop Chart UFO Mandarin Pop TVB
2006 My Way of Life 1 - 9 - -
2007 Change 1 1 4 - 1
Collective memories 6 3 1 - -
Finally Have to Admit It 3 4 4 - -
All About Love 1 1 5 - -
Unfamiliar 1 9 1 - 1
Totale 4 2 2 - 2

(note: posizioni provvisorie)

Anno Album HMV
Posizione migliore Settimane in Top 20
2007 Meridian 2 3
Totale - -

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Xinhua News. Intervista con Miriam Yeung. 18 aprile 2005. Recuperato il 23 luglio 2007.
  2. ^ Miriam Yeung si unisce alla Amusic
  3. ^ Pubblicato il nuovo album di Miriam. 18 agosto 2007. Recuperato il 18 agosto 2007
  4. ^ Classifica Pop
  5. ^ Classifiche pop e degli album di musichk.org Recuperato il 23-08-2007

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 21932025