Miniaturizzazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si definisce miniaturizzazione la costante tendenza tecnologica al rimpicciolimento di dispositivi meccanici, ottici ed elettronici.

Sebbene già praticata in tempi antichi, la miniaturizzazione si afferma come paradigma dominante nell'età moderna e contemporanea: gli studi sull'atomo aprono la strada alla miniaturizzazione con la nascita dell'elettronica ed il successivo sviluppo di circuiti integrati sempre più diffusi, economici e potenti, che paiono aver rispettato le previsioni della Legge di Moore di un costante aumento della densità del numero di componenti a parità di volume occupato.

Le nanotecnologie si pongono ora come il prossimo traguardo nella corsa alla miniaturizzazione.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

scienza Portale Scienza: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienza