Mingora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mingora
città
مینګورہ
Taj Chowk, Mingora
Taj Chowk, Mingora
Localizzazione
Stato Pakistan Pakistan
Provincia Frontiera del Nord Ovest
Distretto Swat (Pakistan)
Territorio
Coordinate 34°47′N 72°22′E / 34.783333°N 72.366667°E34.783333; 72.366667 (Mingora)Coordinate: 34°47′N 72°22′E / 34.783333°N 72.366667°E34.783333; 72.366667 (Mingora)
Altitudine 984 m s.l.m.
Abitanti 575 000 (2010)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Pakistan
Mingora

Mingora ( مینګورہ) è una città della provincia della Frontiera del Nord Ovest (NWFP) in Pakistan.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Alcuni siti archeologici (i siti di Loebanr, Kātelai, Butkara) hanno portato alla luce necropoli e siti sacri buddhisti. Le aree abbracciano un arco temporale molto ampio, si passa da una necropoli databile tra il XIV ed il IV sec. a.C., ad un'area sacra databile tra il I ed il IV secolo d.C., per arrivare ad un'area[1] che abbraccia i secoli dal III a.C. al X d.C. Le aree sacre consistono in stūpa, vihārae e colonne votive[2].

Personaggi famosi[modifica | modifica sorgente]

  • Malala Yousafzai giovane studentessa vittima di un attentato talebano nell'Ottobre del 2012 per le sue attività in sostegno dei diritti allo studio delle giovani donne della regione.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ L’area sacra di Butkara I, il più importante sito buddhista della regione
  2. ^ SWAT in Treccani.it - Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 12 novembre 2012.