Mineirão

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mineirão
Estádio Governador Magalhães Pinto
Gigánte da Pampulha
Novo mineirão aérea.jpg
Informazioni
Ubicazione Belo Horizonte
Brasile Brasile
Inizio lavori 1965
Inaugurazione 1965
Copertura Tribune
Ristrutturazione 2012
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 110 m x 75 m
Proprietario ADEMG
Progetto E. Mendes Guimarães Jr., Caspar Garreto
Uso e beneficiari
Calcio Cruzeiro Cruzeiro
Atletico Mineiro Atlético Mineiro
Capienza
Posti a sedere 62 547
 

Lo stadio Mineirão, ufficialmente Estádio Governador Magalhães Pinto, è il più grande stadio per il calcio nel Minas Gerais, in Brasile. Inaugurato nel 1965, prende il nome dal governatore statale José de Magalhães Pinto, che avviò i lavori. Tra i tifosi l'impianto è noto anche come Gigánte da Pampulha.

Inaugurazione[modifica | modifica sorgente]

Il 25 febbraio 1960 il governo dell'Unione e l'Università Federale del Minas Gerais donarono allo stato mineiro un terreno nelle vicinanze di Pampulha, Belo Horizonte, per la costruzione di un nuovo stadio.

Il Mineirão venne progettato da Eduardo Mendes Guimarães Júnior e da Caspar Garreto, ambedue architetti, mentre per il disegno della struttura venne incaricato l'ingegnere Arthur Eugênio Jermann. Il gruppo di uomini addetti alla costruzione venne dato in affidamento all'ing. Gil Cesar Moreira de Abreu. Dal 1963 alla data di inaugurazione, il 5 settembre 1965, circa cinquemila uomini vennero coinvolti nella costruzione dell'impianto.

I festeggiamenti per l'apertura dello stadio includevano spettacoli di paracadutismo, musica e un'inaugurale partita di calcio. All'evento accorsero 73.201 persone. La prima gara al Mineirão venne così disputata tra la Nazionale mineira[cos'è? è mai esistita veramente?] e la squadra argentina del River Plate.

Capacità[modifica | modifica sorgente]

Si dice che il Mineirão sia riuscito ad ospitare ben 132.834 persone nel 1997, per la gara tra Cruzeiro e Villa Nova, finale del campionato statale: in occasione di quella gara, donne e bambini entravano gratis. Gli spettatori paganti furono 74.857, e ci furono 56.618 tra donne e bambini, che entrarono gratis. Per ragioni di sicurezza la capacità del Mineirão è stata ridotta di molto in occasione dei primi quarant'anni di storia dello stadio. Nel 2004, su imposizione della FIFA, la capienza dello stadio è stata così ridotta a meno di 72.000 persone.

Squadre[modifica | modifica sorgente]

Dall'apertura dell'impianto, le tre principali squadre di Belo Horizonte, l'Atlético Mineiro, il Cruzeiro e l'América Mineiro (che ha anche uno stadio tutto suo), giocano le loro gare casalinghe nel Mineirão. Il Mineirão ha anche ospitato, e attualmente spesso ospita, le partite interne della Nazionale brasiliana.

Affluenza[modifica | modifica sorgente]

L'Atlético Mineiro è il club che mediamente porta il maggior numero di tifosi al Mineirão: dal 2002, 20.887.391 persone hanno assistito a 1.011 partite dell'Atlético, alla media di 20.660 spettatori a gara. La seconda squadra per numero di tifosi accorsi alle partite è il Cruzeiro, con 19.544.507 tifosi in 1.062 gare, in media 18.503 alla volta. Da notare che il dato non include i derby tra le due squadre.

Reti storiche per il Mineirão[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  • ADEMG - Administração dos Estádios de Minas Gerais (Amministrazione degli stadi del Minas Gerais)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]