Mine vaganti (colonna sonora)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mine vaganti
Artista AA.VV.
Tipo album Colonna sonora
Pubblicazione 12 marzo 2010
Durata 66 min : 18 s
Dischi 1
Tracce 18
Genere Colonna sonora
Pop
Etichetta Universal Music
Registrazione 2009-2010
Formati CD, download digitale

Mine vaganti è la colonna sonora dell'omonimo film di Ferzan Özpetek del 2010.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Le musiche originali composte per il film sono di Pasquale Catalano, già autore della colonna sonora de Le conseguenze dell'amore di Paolo Sorrentino, orchestrate e dirette da Catalano assieme a Giuseppe Sasso. Il trailer del film è accompagnato dal brano 50mila di Nina Zilli, di cui è stato realizzata una nuova versione appositamente per il film.[1] Della colonna sonora fanno parte due canzoni di Patty Pravo, la celebre Pensiero stupendo, in una versione live, e l'inedito Sogno, composto appositamente per il film.[2]

Oltre alla cantante turca Sezen Aksu, presente in tutte le colonne sonore dei film di Özpetek, nella lista tracce sono presenti: Una notte a Napoli, omaggio all'Italia dei Pink Martini, Sorry, I'm a Lady, successo disco delle Baccara, e Yara, brano dei Radiodervish interpretato dalla voce di Alessia Tondo, cantata in italiano e in griko[1] (antico dialetto parlato ancora in alcune zone del Salento)

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Sogno (demo) (Ilaria Cortese, Nicoletta Strambelli, Marco Giacomelli, Fabio Petrillo) - Patty Pravo
  2. La linea dei ricordi - Pasquale Catalano
  3. Tutti lo sanno - Pasquale Catalano
  4. 50mila (versione Mine vaganti) (Nina Zilli) - Nina Zilli
  5. Nessuno ad aspettare - Pasquale Catalano
  6. Duetto - Pasquale Catalano
  7. Una notte a Napoli (Alba Clemente, Johnny Dynell) - Pink Martini
  8. Sulina Waltz - Pasquale Catalano
  9. Sorry, I'm a Lady (Rolf Soja, Frank Dostal) - Baccara
  10. Cuore di sabbia - Pasquale Catalano
  11. Mine vaganti - Pasquale Catalano
  12. Kutlama (Sezen Aksu, Arto Tuncboyaciyan) - Sezen Aksu
  13. Due notti - Pasquale Catalano
  14. Yara (Nabil Salameh, Michele Lobaccaro, Alessandro Pipino) - Radiodervish
  15. La ruota pazza - Pasquale Catalano
  16. Pensiero stupendo (live) (Ivano Fossati, Oscar Prudente) - Patty Pravo
  17. Mais De Min - Mariana Delgado
  18. Kutlama (reprise) (Sezen Aksu, Arto Tuncboyaciyan) - Sezen Aksu

Crediti[modifica | modifica sorgente]

  • Eleonora Bordonaro - Voce
  • Fabrizio Romano - Pianoforte
  • Paolo Sasso - Violino
  • Pietro Bentivenga - Fisarmonica
  • Claudio Romano - Chitarra
  • Domenico Rinaldi - Oboe
  • Pasquale Catalano - Chitarra, mandolino, clavicembalo

(Registrazioni e missaggio presso AmarcOrd Studio di Napoli e E-Left Studio di Roma)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Artisti vari - Mine vaganti secure.dischivolanti.ch URL. consultato il 14-03-2010
  2. ^ Berlinale, quei gay "Mine vaganti", lastampa.it. URL consultato il 14-02-2010.