Miloš Milutinović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miloš Milutinović
Dati biografici
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Ritirato 1969 - giocatore
1986 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1952-1958 Partizan Partizan 87 (53)
1958-1960 OFK Belgrado OFK Belgrado 8 (9)
1960-1961 Bayern Monaco Bayern Monaco 20 (5)
1961-1963 RC Parigi RC Parigi 66 (28)
1963-1965 Stade Français Stade Français 44 (7)
1968-1969 OFK Belgrado OFK Belgrado 20 (5)
Nazionale
1953-1958 Jugoslavia Jugoslavia 33 (16)
Carriera da allenatore
  Dubočica
  Proleter Zrenjanin Proleter Zrenjanin
  Atlas Atlas
  Besiktas Beşiktaş
  Velez Mostar Velež Mostar
  Partizan Partizan
1984-1986 Jugoslavia Jugoslavia
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Miloš Milutinović (Bajina Bašta, 5 febbraio 1933Belgrado, 28 gennaio 2003) è stato un calciatore e allenatore di calcio jugoslavo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Fratello dell'allenatore Bora Milutinović, ha vestito le maglie di Partizan, OFK Belgrado, Bayern Monaco, RC Paris e Stade Français

Nella stagione 1955/56 segnò due gol nella prima partita assoluta di Coppa dei Campioni nel pareggio per 3-3 tra il Partizan e lo Sporting Lisbona. In seguito realizzò anche una quaterna nella gara di ritorno di Belgrado che il Partizan vinse 5-2 e 2 reti nel 3-0 contro il Real Madrid ai quarti di finale (poi gli spagnoli, futuri campioni, ribaltarono il risultato con un 4-0 a Madrid). Fu il capocannoniere della prima edizione della Coppa dei Campioni con 8 reti. In totale disputò 192 partite segnando 183 gol con il Partizan, squadra con cui vinse 3 Coppe di Jugoslavia (1952, 1954, 1957).

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Milutinović con la Nazionale jugoslava Under-19 fu nominato miglior giocatore agli Europei Under-19 del 1951, quando conquistò il titolo laureandosi anche capocannoniere con 4 reti.

Debuttò con la Nazionale maggiore il 21 maggio 1953 contro il Galles segnando una tripletta nel 5-2 finale. Con la Nazionale jugoslava ha collezionato 33 presenze e ha partecipato ai Mondiali 1954 e Mondiali 1958.

Miloš Milutinović realizzò la rete decisiva nell'1-0 tra Jugoslavia e Francia, incontro di apertura dei Mondiali 1954[1]: entrò nella storia, poiché si trattava della prima partita mai trasmessa in diretta dei Mondiali[2]; fu quindi suo il primo gol dei Mondiali ad essere visto in diretta televisiva.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Milutinović, dopo aver concluso la carriera di giocatore, allenò il Dubočica, il Proleter Zrenjanin, l'Atlas, il Beşiktaş, il Velež Mostar, il Partizan, e dal 1984 al 1986 fu selezionatore della Nazionale jugoslava.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Capocannoniere della Coppa dei Campioni:1

1955-1956(8 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1954 FIFA World Cup Switzerland, fifa.com. URL consultato il 3 maggio 2014.
  2. ^ Alan Tomlinson, Christopher Young, National Identity and Global Sports Events, State University of New York Press, 2006, p. 83, ISBN 978-0-7914-6615-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]