Milleretta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Milleretta
Stato di conservazione: Fossile
Milleretta BW.jpg
Milleretta rubigdei
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Sottoclasse Anapsida
Famiglia Millerettidae
Genere Milleretta
Broom, 1948
Specie M. rubigdei
Nomenclatura binomiale
Milleretta rubigdei
Broom, 1948

Milleretta era un rettile anapside della famiglia dei Millerettidi, vissuto in Sudafrica nel Permiano superiore, che poteva raggiungere una lunghezza di 60 cm.

Piccolo e simile a una lucertola, Milleretta era un agile cacciatore di insetti. A causa della coppia di fenestrature nel cranio, alcuni paleontologi, in passato, avanzarono una teoria, oggi abbandonata, secondo cui Milleretta, o un suo stretto parente, sarebbe stato l'antenato del gruppo più evoluto di rettili, i diapsidi (con due paia di fenestrature nel cranio). A questo gruppo appartengono quasi tutti i rettili attuali nonché i dinosauri e gli pterosauri estinti. In realtà, il più antico diapside a noi noto, l'areoscelide Petrolacosaurus risale al Carbonifero superiore, 40 milioni di anni prima che si evolvessero i millerettidi[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Palmer, D., The Marshall Illustrated Encyclopedia of Dinosaurs and Prehistoric Animals, London, Marshall Editions, 1999, p. 63, ISBN 1-84028-152-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rettili