Millennium Drum and Bugle Corps

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MillenniuM Drum & Bugle Corps
MillenniuMDC03.jpg
Stato Italia Italia
Città Verdello
Direttore Giovanni Regonesi
Repertorio Drum Corps
Periodo attività 1991 - in attività
Sito web www.millenniumband.org
Concorsi

Campioni italiani IMSB

 

MillenniuM è un drum and bugle corps con sede a Verdello; è la prima formazione italiana di questo tipo ma non l'unica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nell'ottobre del 1991, su idea dell'attuale direttore Giovanni Regonesi, nasce la "Happy Hubbub Marching Drums Band", formazione costituita da sole percussioni e color guard (ragazze che realizzano coreografie con le bandiere, dando colore alla musica).

Il 1997 segna una tappa fondamentale della storia del gruppo. A quella che era la formazione iniziale di sole percussioni e bandiere si aggiunge un'intera sezione fiati: ci si avvicina così al modello delle marching band americane.

Il risultato è sorprendente; dopo un solo anno vengono ufficialmente presentati al pubblico diversi spettacoli:

  • Drill show Percussion (esibizione della Happy Hubbub)
  • Spettacolo Winter Guard (esibizione delle color guard)
  • Drill show Happy Hubbub & Blue Shaker (esordio ufficiale del progetto marching-band con l'esibizione, insieme a color guard e percussioni, della nuova sezione fiati)

In un paio di anni la marching band riesce a darsi una nuova immagine, con divisa e accessori ridisegnati. È necessario quindi cambiare anche il nome e sull'onda del nuovo millennio nasce la MillenniuM Marching Band. Da qui parte il lungo cammino del gruppo che già dopo un anno dalla sua vera fondazione prende parte al Campionato Mondiale di marching bands a Potsdam/Berlino in Germania, ottenendo risultati tanto prestigiosi quanto inaspettati.

Dopo 15 anni esatti dalla sua nascita, il gruppo entra a far parte del mondo dei Drum Corps. Grazie all'aiuto di istruttori internazionali di altissimo livello, MillenniuM decide quindi di intraprendere una nuova strada, convertendo il gruppo da marching band a Drum Corps. Nasce quindi ufficialmente il primo "Drum & Bugle Corps" italiano.

Galleria di immagini[modifica | modifica sorgente]

Componenti[modifica | modifica sorgente]

Tutti i componenti di MillenniuM sono studenti e lavoratori. Se inizialmente questi musicisti provenivano direttamente da Verdello e dai dintorni, con il passare del tempo si sono aggiunti all'organico dei componenti provenienti da fuori provincia o, addirittura, da fuori regione.

Drill-show e risultati ottenuti[modifica | modifica sorgente]

1998 - Happy Hubbub & Blue Shaker[modifica | modifica sorgente]

2001 - MillenniuM Meadley[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • Finale Campionato Mondiale WAMSB 2001: 5º posto assoluto (88,7 punti) e 1º posto nella Second Division Open A[1]

2002 - Music form "Riverdance"[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • Finale Campionato Mondiale WAMSB 2002: 8º posto assoluto (88,3 punti) e 1º posto nella First Division Open A[2]

2003 - Music from "Gladiator"[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • Finale Campionato Mondiale WAMSB 2003: 6º posto assoluto (89,7 punti) e 1º posto nella First Division Open A[3]

2004-2005 - Elevations[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • Campionato italiano IMSB 2004: 1º posto - Campioni d'Italia (87,2 punti)[4]
  • Finale Campionato Mondiale WAMSB 2004: 7º posto (89,9 punti)[5]
  • Campionato italiano IMSB 2005: 1º posto - Campioni d'Italia

2006 - The Eternal Cyrano[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • Campionato italiano IMSB 2006: 1º posto - Campioni d'Italia (89,1 punti)[6]
  • Finale Campionato Mondiale WAMSB 2006: 9º posto assoluto (90,05 punti) e 1º posto nella First Division Open A[7]

2007 - 1492: Mondus Novus[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • Campionato italiano open IMSB 2007: 2º posto open - 1º posto italiano - Campioni d'Italia (90,8 punti)[8]
  • DCE European Championship prelims: 7º posto - (79,35 punti)[9]
  • DCE European Championship finals: 8º posto - (77,70 punti)[10]

2008 - Inferno di Dante[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • WAMSB International Championships: 2º posto (90,4 punti)[11]
  • Campionato italiano IMSB 2008: 1º posto - Campioni d'Italia (71,6 punti)[12])
  • DCE European Championship prelims: 6º posto - (74,50 punti)[13]
  • DCE European Championship finals: 6º posto - (75,50 punti)[14]

2009 - Lux[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • Finale Campionato Mondiale WAMSB 2009: 9º posto (86,19 punti)[15]
  • World Music Contest 2009: 13º posto (1185 punti)[16]
  • DCE European Championship prelims: 7º posto - (73,60 punti)[17]
  • DCE European Championship finals: 7º posto - (74,05 punti)[18]

2010 - Imperator[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • DCE European Championship prelims: 8º posto - (70,90 punti)[19]
  • DCE European Championship finals: 8º posto - (72,45 punti)[20]

2011 - Blue Dream[modifica | modifica sorgente]

Punteggi:

  • DCE European Championship prelims: 8º posto - (71,20 punti)[21]
  • DCE European Championship finals: 9º posto - (71,20 punti)[22]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Punteggi ufficiali WCMSB 2001
  2. ^ Punteggi ufficiali WCMSB 2002
  3. ^ Punteggi ufficiali WCMSB 2003
  4. ^ Punteggi ufficiali Campionato italiano 2004
  5. ^ Punteggi ufficiali WCMSB 2004
  6. ^ Punteggi ufficiali Campionato italiano 2006
  7. ^ Punteggi ufficiali WCMSB 2006
  8. ^ Punteggi ufficiali Campionato italiano open 2007
  9. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2007
  10. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2007
  11. ^ Punteggi ufficiali International Championship 2008
  12. ^ Punteggi ufficiali Campionato italiano 2008
  13. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2008
  14. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2008
  15. ^ Punteggi ufficiali WCMSB 2009
  16. ^ "Punteggi ufficiali World Music Contest"
  17. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2009
  18. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2009
  19. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2010
  20. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2010
  21. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2011
  22. ^ Punteggi ufficiali campionato europeo DCE 2011
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica