Miliardi di tappeti di capelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miliardi di tappeti di capelli
Titolo originale Die Haarteppichknüpfer
Autore Andreas Eschbach
1ª ed. originale 1995
Genere romanzo
Sottogenere fantascienza
Lingua originale tedesco
Seguito da Quest

Miliardi di tappeti di capelli (Die Haarteppichknüpfer) è un romanzo di fantascienza del 1995, romanzo d'esordio di Andreas Eschbach.

Un prequel del romanzo pubblicato nel 2001, intitolato Quest, è inedito in italiano.

Miliardi di tappeti di capelli è stato pubblicato in italiano per la prima volta nel 2001 nella collana Solaria.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il racconto tratta della storia di una vera e propria casta "privilegiata" di fabbricanti di tappeti dalle dimensioni all'incirca 2 metri per 2 metri che essi tessono, impiegando l'intero arco di una vita, con i capelli delle proprie mogli, concubine e figlie, tramandando dal padre al figlio maschio questa attività che sta al confine tra l'artigianale e il religioso, eseguita a maggior gloria dell'Imperatore di tutto l'universo conosciuto; i manufatti vengono consegnati al fine di addobbare il palazzo dell'Imperatore. In questa società quasi medievale, il ruolo dei singoli è fissato sin dalla nascita, e su di essi veglia la figura divina ed imperscrutabile dell'Imperatore, immortale, inarrivabile e da cui dipende ogni cosa del creato. Lentamente nel corso del romanzo si dipana una trama complessa e coinvolgente, in cui brevi episodi, apparentemente slegati dal contesto generale fanno da viatico e da perno alla narrazione generale, contribuendo ad affascinare e trascinare il lettore verso la sorprendente conclusione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]