Milù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milù
Nome orig. Milou
Lingua orig. Francese
Autore Hergé
Editore Casterman
Specie fox terrier
Sesso Maschio

Milù (in francese: Milou) è un personaggio immaginario che compare nella serie a fumetti Le avventure di Tintin.

È un cane bianco di razza Fox Terrier, fedele compagno a quattro zampe di Tintin e che viaggia in tutto il mondo con lui. Il legame tra il cane e Tintin è molto profondo e si sono salvati diverse volte l'un l'altro da situazioni di pericolo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Milù non parla mai, tranne in poche eccezioni (anche se è regolarmente visto pensare in parole umane), poiché egli è "solo un cane". Tuttavia, egli riesce sempre a comunicare bene con Tintin tramite un legame empatico, in particolare nei primi racconti.

Milù ha la capacità di entrare nella storia in maniera notevole. Per esempio, Milù è l'unico personaggio nel volo 714 capace di ricordarsi di essere stato rapito dagli alieni.

Milù ha salvato Tintin in varie occasioni, per esempio trovando vie di fuga attraverso percorsi stretti, o andando in cerca d'aiuto, oppure attaccando gli assalitori in modo da distrarli.

Come il capitano Haddock, Milù è un appassionato di whiskey scozzese del Loch Lomond, le sue bevute occasionali tendono a metterlo nei guai, così come la sua aracnofobia acuta. Milù è anche un appassionato di ossa, al punto da essere facilmente tentato, anche quando l'ultima cosa a cui dovrebbe pensare è l'osso. Ad esempio, una volta ha perso un messaggio importante di Tintin a causa di un osso.

Ruolo nelle storie[modifica | modifica wikitesto]

Il personaggio di Milù evolve attraverso il corso della serie Tintin, e le sue apparizioni furono drammaticamente ridotte a scapito dall'introduzione del capitano Haddock nell'album Il granchio d'oro. Nella prima apparizione di Tintin, Milù era la fonte di cinismo, per compensare il positivismo di Tintin. Quando entrò Haddock nella serie, il capitano ha assunto il ruolo del cinico e Milù è stato gradualmente spostato in un ruolo marginale, per aggiungere un tocco di comicità.

fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti