Mihail Marin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mihail Marin

Mihail Marin (Bucarest, 21 aprile 1965) è uno scacchista rumeno, Grande Maestro.

Si mise in luce in campo internazionale nel 1987 qualificandosi per il torneo interzonale di Szirák, dove si classificò 11° su 18 partecipanti. Vinse tre volte il campionato della Romania: nel 1988, 1994 e 1999[1].

Ha partecipato con la squadra rumena a dieci olimpiadi degli scacchi dal 1988 al 2006, vincendo una medaglia di bronzo individuale alle olimpiadi di Salonicco 1988.

Tra i principali successi il primo posto, da solo o ex aequo, nei seguenti tornei:

Nel 2005 ha fatto da secondo a Judit Polgar nel Campionato del mondo FIDE di San Luis in Argentina (vinto da Veselin Topalov).

Mihail Marin è stato per molti anni editore della rivista Chess Extrapress ed è autore di numerosi libri di scacchi di successo. Nel 2005 ha vinto il premio Book of the Year del sito "ChessCafé" col suo libro Learn from the Legends. Jeremy Silman, anch'egli autore di libri di successo, ha scritto di questa sua opera, - "Non ricordo di aver letto un libro migliore negli ultimi vent'anni".

Altri sue opere di successo sono Secrets of Chess Defence (2003), Secrets of Attacking Chess (2005), Beating the Open Games (2007), A Spanish Opening Repertoire for Black (2007)

In italiano ha pubblicato, per le edizioni Caissa Italia, i seguenti libri:

  • Sulle spalle dei giganti, traduzione di "Learn from the Legends", vincitore del premio Alvise Zichichi del 2006 messo in palio dalla FSI[2]
  • Le partite di gioco aperto, in due volumi, traduzione di Beating the Open Games e A Spanish Opening Repertoire for Black
  • Reggio Emilia 2007/8, il torneo del giubileo, insieme a Yuri Garrett, (2008) - vincitore del premio Alvise Zichichi del 2009 messo in palio dalla FSI[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Vincitori dei campionati della Romania
  2. ^ Comunicato della FSI sul premio Alvise Zichichi 2006
  3. ^ Comunicato della FSI sul premio Alvise Zichichi 2009

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 75839038 LCCN: nb2006017400