Mihail Lewicki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mihail Lewicki
cardinale di Santa Romana Chiesa
M levyckyj.jpg
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Incarichi ricoperti
Nato 17 febbraio 1774, Pokucie
Ordinato presbitero 1798
Nominato vescovo 20 settembre 1813 da papa Pio VII
Consacrato vescovo 20 settembre 1815 dall'arcivescovo Anton Anhelovych
Elevato arcivescovo 8 marzo 1816 da papa Pio VII
Creato cardinale 16 giugno 1856 da papa Pio IX (poi beato)
Deceduto 14 gennaio 1858, Univ

Mihail Lewicki (Pokucie, 17 febbraio 1774Univ, 14 gennaio 1858) è stato un cardinale polacco della Chiesa cattolica, nominato da papa Pio IX.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Pokucie il 17 febbraio 1774.

Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 giugno 1856.

Morì il 14 gennaio 1858 all'età di 83 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Genealogia episcopale.

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Successione apostolica.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Eparca di Przemyśl degli Ucraini Successore BishopCoA PioM.svg
Anton Anhelovych 20 settembre 1813 - 8 marzo 1816 Ivan Jan Snihurskyj
Predecessore Arcieparca metropolita di Leopoli degli Ucraini Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Anton Anhelovych 8 marzo 1816 - 14 gennaio 1858 Hryhorij Jachimowicz
Controllo di autorità VIAF: (EN45086273 · GND: (DE117670634