Midtown Tower

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Coordinate: 35°39′59″N 139°43′54″E / 35.666389°N 139.731667°E35.666389; 139.731667

Midtown Tower
ミッドタウンタワー
Tokyo midtown tower cropped.jpg
Visuale della Midtown Tower
Ubicazione
Stato Giappone Giappone
Regione Kantō
Località Tokyo
Indirizzo 9-142-1 Akasaka, Minato
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 2003-2007
Inaugurazione 31 marzo 2007
Uso multifunzionale
Altezza Tetto: 247,9 m
Piani 59 (di cui 5 sotterranei)
Area calpestabile 246 408
Realizzazione
Architetto Skidmore, Owings and Merrill
Ingegnere Nikken Sekkei Ltd.
Costruttore Takenaka Corporation, Taisei Corporation
Proprietario Mitsui Fudōsan
 

Midtown Tower (ミッドタウンタワー Middotaun tawā?) è un grattacielo situato nel quartiere di Akasaka a Minato, Tokyo, in Giappone. Completato nel 2007, con i suoi 248 metri è il più alto dei sei edifici facenti parte del complesso immobiliare chiamato Tokyo Midtown, nonché il più alto edificio per uffici di Tokyo e il 4º edificio più alto in Giappone. Agli ultimi piani è collocato l'hotel Ritz-Carlton, uno degli alberghi più lussuosi del Paese.

Costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Situato al centro del complesso di edifici Tokyo Midtown, è il più alto dei sei edifici che si ergono al suo interno, raggiungendo un'altezza di 247,9 metri.[1][2][3][4] È inoltre il più alto edificio dell'area metropolitana di Tokyo, il 4º edificio più alto del Giappone, il 106º in Asia e il 216º al mondo.[2] La struttura è stata progettata dallo studio di architettura americano Skidmore, Owings and Merrill, supportata dalla giapponese Nikkei Sekkei Ltd. e costruita dalla Takenaka e Taisei Corporation.[5] L'apertura ufficiale è avvenuta il 31 marzo 2007, benché gli uffici all'interno dell'edificio fossero operativi già da febbraio.[5]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

I 59 piani dell'edificio (5 sotterranei e 54 superiori)[5] ospitano al loro interno vari servizi e attrazioni, rendendo l'edificio multifunzionale.[4][5][6] Il 4º piano ospita numerose sale conferenze, le quali dispongono dei più moderni supporti audio e video, offrendo un panorama dell'adiacente parco Hinokicho e potendo ospitare dalle 30 alle 120 persone.[7] Al 5º piano si trova il Tokyo Midtown Design Hub, un'ampia galleria dove trovano spazio mostre d'arte, collaborazioni e conferenze di famosi designer.[8] Il Tokyo Midtown Medical Center è collocato al 6º piano, ed è il primo centro medico che può vantarsi della collaborazione della prestigiosa università americana di medicina Johns Hopkins University.[9]

Uffici[modifica | modifica wikitesto]

I piani dal 7º al 44º ospitano uffici commerciali e sedi aziendali, tra le quali:

Ritz-Carlton Tokyo[modifica | modifica wikitesto]

L'hotel Ritz-Carlton di Tokyo fa parte del gruppo alberghiero Ritz-Carlton Hotel Company L.L.C. operativo coi suoi alberghi in tutto il mondo.[18] L'albergo, di 248 camere, è situato tra il 45º e il 53º piano dell'edificio, e comprende un'autentica sala da tè giapponese di 200 anni[19] e una suite presidenziale affittabile al costo di 20 000 dollari a notte;[19][20] secondo un'inchiesta della CNN, nel 2012 la suite veniva affittata a un prezzo di 26 300 dollari a notte, risultando la 9ª suite più cara al mondo.[21] Il 45º piano dell'albergo è adibito a centro fitness con una superficie calpestabile di 2 000 m², mentre nel 46º è disponibile un ristorante dove è possibile godere della cucina di rinomati chef internazionali.[18]

Progettato dal famoso arredatore Frank Nicholson, il Ritz-Carlton di Tokyo trae ispirazione dall'architettura europea con riferimenti all'arte contemporanea, tra cui quattro opere realizzate dall'artista americano Sam Francis.[19] In tutto l'hotel, le finestre offrono scorci panoramici sulla città e sulle cime innevate del Monte Fuji in lontananza.[19]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mid Town Tower, emporis.com. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  2. ^ a b (EN) Mid Town Tower Facts, skyscrapercenter.com. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  3. ^ (EN) Tokyo Midtown, japan-i.jp. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  4. ^ a b (EN) Tokyo Midtown, japan-guide.com. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  5. ^ a b c d (EN) Mid-Town Tower, Tokyo, skyscraperpage.com. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  6. ^ (EN) Tokyo MidTown FACILITIES, tokyo-midtown.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  7. ^ (EN) TOKYO MIDTOWN CONFERENCE, tokyo-midtown.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  8. ^ (EN) Tokyo Midtown Design Hub, tokyo-midtown.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  9. ^ (EN) Tokyo Midtown Medical Center, tokyo-midtown.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  10. ^ (EN) Tokyo Customer Briefing Center, cisco.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  11. ^ (EN) Company Introduction, fastretailing.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  12. ^ (EN) Tokyo, herbertsmithfreehills.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  13. ^ (EN) Playing Catch at Tokyo Midtown "KONAMI Presents Let's Play Catch!", noodls.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  14. ^ (EN) Tokyo Midtown, wattention.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  15. ^ (EN) Contact Us, nikkoam.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  16. ^ (EN) Corporate Overview, statestreet.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  17. ^ (EN) Company Info, yahoo.co.jp. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  18. ^ a b (EN) The Ritz-Carlton, Tokyo, tokyo-midtown.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  19. ^ a b c d (EN) The Ritz-Carlton Hotel Company, L.L.C., marketwire.com. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  20. ^ Midtown Tower: il più alto grattacielo giapponese nel nuovo distretto di Tokyo, edilone.it. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  21. ^ (EN) World's 15 most expensive hotel suites, travel.cnn.com, 25 marzo 2012. URL consultato il 17 dicembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]