Microsoft PixelSense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Microsoft PixelSense
Logo
Sviluppatore Microsoft
Data prima versione 17 aprile 2008
Ultima versione 2.0 (2011-2012)
Sistema operativo Microsoft Windows (Windows Vista per PixelSense 1.0, Windows 7 per PixelSense 2.0)
Licenza Proprietaria (MS-EULA)
Lingua Inglese, danese, tedesco, spagnolo, francese, italiano, coreano, norvegese, svedese e olandese
Sito web www.pixelsense.com

Microsoft PixelSense (precedentemente noto come Surface, sino al 18 giugno 2012, data della presentazione dell'omonima linea di tablet computer[1]) è un dispositivo progettato da Microsoft a partire dal 2001 come una combinazione di software e hardware che permette ad uno o più utenti di manipolare contenuti digitali con l'uso di movimenti naturali, gesticolazione delle mani od oggetti fisici. La tecnologia multitocco di PixelSense non è sensibile direttamente al tocco, ma utilizza una serie di videocamere per l'individuazione degli oggetti.

Nella sua versione attuale, PixelSense è stato annunciato il 29 maggio 2007 e rilasciato il 17 aprile 2008. I potenziali clienti, secondo Microsoft, sono ristoranti, hotel e, in generale, luoghi di intrattenimento pubblico. Nelle prime versioni commercializzate il sistema operativo utilizzato era Windows Vista; con l'uscita di Windows 7 la piattaforma è stata aggiornata al più recente sistema operativo. Microsoft PixelSense è ormai in vendita anche in italia (Maggio 2009)[2], molto diffuso negli studi dei Telegiornali, quali TG3 Linea Notte, che utilizzano questo strumento ormai da diversi anni per mostrare al pubblico la rassegna stampa.

Immagine di PixelSense
Utilizzo di PixelSense all'interno di un negozio AT&T
Dimostrazione di Microsoft PixelSense

Caratteristiche hardware[modifica | modifica wikitesto]

Versione attualmente in commercio Samsung SUR40[3]:

  • Processore: Athlon X2 Dual-Core 245e (2.9 GHz)
  • GPU: AMD HD6750M
  • RAM: 4 GB di memoria RAM DDR3
  • Disco rigido: 320 GB SATA2
  • Monitor: 40 pollici
  • Tecnologia monitor: LCD
  • Risoluzione: 1.920 x 1.080 px
  • Luminosità: 300 cd/m2
  • Dimensioni: 1.095 x 707,4 x 103,0 mm
  • Peso: 36,8 kg

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Steven Musil, Microsoft renames its old Surface computer as PixelSense, CNET News, 18 giugno 2012. URL consultato il 19 giugno 2012.
  2. ^ Microsoft Surface arriva in Italia - Introduzione
  3. ^ (EN) Specifiche del produttore

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Microsoft Portale Microsoft: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Microsoft