Microsoft Mathematics

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Microsoft Mathematics

Screenshot di Microsoft Mathematics
Screenshot di Microsoft Mathematics 4.0 in Windows 7
Sviluppatore Microsoft
Ultima versione 4.0.1108.0000 (11 gennaio 2011)
Sistema operativo Microsoft Windows
Genere Calcolatrice
Educazione
Analisi numerica
Licenza Freeware
(Licenza chiusa)
Lingua Cinese (Semplificato e Tradizionale), Coreano, Danese, Finlandese, Francese, Giapponese, Inglese, Italiano, Norvegese (Bokmål), Olandese, Portoghese (Brasile e Portogallo), Russo, Spagnolo, Svedese, Tedesco, Tailandese, Turco.
Sito web Microsoft.com/math
Microsoft Mathematics 4.0: Area Grafica

Microsoft Mathematics (in precedenza Microsoft Math) è un programma educativo, progettato per Microsoft Windows, che consente agli utenti di risolvere problemi di matematica e scienze. Sviluppato e gestito dalla Microsoft, è destinato principalmente agli studenti come strumento didattico.

Un componente aggiuntivo freeware correlato per Microsoft Word e Microsoft OneNote, chiamato Componente aggiuntivo Microsoft Mathematics per Word e OneNote, è stato anche reso disponibile dalla Microsoft. Offre funzionalità analoghe al programma stesso (richiede Word 2007 o superiore, per l'installazione).[1][2]

Microsoft Math ha ricevuto il Premio di Eccellenza 2008 dalla Tech & Learning Magazine.[3]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Microsoft Math contiene funzionalità che sono state progettate per aiutare a risolvere matematica, scienze, tecnologia e problemi relativi, oltre che per educare l'utente. L'applicazione dispone di strumenti come una calcolatrice grafica e un convertitore delle unità di misura. Include anche un risolutore di triangoli, una libreria di formule ed equazioni, e un risolutore di equazioni che illustra il procedimento risolutivo passo dopo passo ad ogni problema, caratteristica utile agli studenti che tentano di apprendere come si risolvono i problemi.

La versione indipendente di Microsoft Math 3.0 ha anche il supporto per il calcolo e il riconoscimento della scrittura, che permette all'utente di scrivere a mano i problemi e di averli riconosciuti da Microsoft Math.

Questo visualizzatore grafico è adatto anche al calcolo con più variabili. Per esempio, la modalità parametrica del grafico permette allo studente di tracciare il grafico di funzioni vettoriali in 3D.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

  • Microsoft Math 1.0 – Disponibile solo in Microsoft Student 2006
  • Microsoft Math 2.0 – Disponibile solo in Microsoft Student 2007
  • Microsoft Math 3.0 – Versione completa disponibile o come prodotto acquistabile separatamente o come versione ridotta chiamata Calcolatrice di Encarta disponibile come parte di Microsoft Student 2008. Le funzionalità complete della versione separata comprendono esclusivamente il supporto di calcolo, funzioni di riconoscimento digitale della scrittura e una modalità di visualizzazione speciale per i videoproiettori. La versione separata è anche la prima versione di Microsoft Math che richiede l'attivazione del prodotto.[4]
  • Microsoft Mathematics 4.0 – Questa versione è stata rilasciata nelle edizioni a 32-bit e 64-bit per essere scaricata gratuitamente nel mese di gennaio 2011.[5] È dotata di un'interfaccia Ribbon.

Requisiti di sistema[modifica | modifica sorgente]

I requisiti di sistema per Microsoft Mathematics sono:[6]

Requisiti Minimi Requisiti Consigliati
Processore Pentium 500 MHz o equivalente Pentium 1 GHz o equivalente
Sistema Operativo
Microsoft Windows XP SP3 o successivi
RAM 256 MB 512 MB
Hard disk
65 MB di spazio libero
Scheda video
64 MB di RAM video
Risoluzione VGA o migliore, 800 x 600, 256 colori VGA o migliore, 1024 x 768, 32-bit
Altri requisiti
.NET Framework 3.5 SP1 o successivo

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dettagli del Download: Componente aggiuntivo Microsoft Mathematics per Word e OneNote in Microsoft Download Center, Microsoft Corporation, 30 dicembre 2010. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  2. ^ (EN) Free: Microsoft Mathematics Add-In for Word and OneNote released in Microsoft New Zealand Education blog, Microsoft Corporation, 15 agosto 2010. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  3. ^ (EN) Vincitori dei Premi di Eccellenza 2008 in Tech & Learning Magazine, 3 gennaio 2009. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  4. ^ Attivazione dei giochi Microsoft per Windows, strade e viaggi e Mappoint. (Revisione 4.1) in Supporto Tecnico Microsoft, Microsoft Corporation, 11 luglio 2011. URL consultato il 12 ottobre 2011.
  5. ^ (EN) Microsoft Mathematics 4.0 rilasciato gratuitamente.
  6. ^ Dettagli del Download: Microsoft Mathematics 4.0 in Microsoft Download Center, Microsoft Corporation, 1 aprile 2011. URL consultato il 12 ottobre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]