Microscopio elettronico a scansione ambientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il primo prototipo di microscopio elettronico a scansione ambientale

Il microscopio elettronico a scansione ambientale, comunemente indicato con l'acronimo ESEM dall'inglese Environmental Scanning Electron Microscope, è un tipo di microscopio elettronico a scansione.

Diversamente da un tipico microscopio elettronico a scansione permette di analizzare anche campioni biologici non metallizzati o isolanti e campioni bagnati o liquidi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Debbie J. Stokes, Characterisation of Soft Condensed Matter and Delicate Materials Using Environmental Scanning Electron Microscopy (ESEM) in Advanced Engineering Materials, vol. 3, 2001, pp. 126-130. PDF