Micrococcaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Micrococcaceae
Immagine di Micrococcaceae mancante
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Phylum Actinobacteria
Classe Actinobacteria
Sottoclasse Actinobacteridae
Ordine Actinomycetales
Famiglia Micrococcaceae
*Acaricomes Pukall et al. 2006

Generi

Le micrococcaceae sono una famiglia di batteri Gram-positivi, cocchi immobili, aerobi o anaerobi facoltativi, catalasi positivi.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]




Kocuria Stackebrandt et al. 1995



Rothia Georg and Brown 1967





Arthrobacter






Arthrobacter echigonensis Ding et al. 2009



Sinomonas [incl. Arthrobacter albidus]






Arthrobacter



Citricoccus Altenburger et al. 2002 emend. Nielsen et al. 2011





Arthrobacter





Auritidibacter ignavus Yassin et al. 2011



Yaniella Li et al. 2008




Nesterenkonia Stackebrandt et al. 1995 emend. Li et al. 2005









Zhihengliuella Zhang et al. 2007 emend. Tang et al. 2009



Micrococcus Cohn 1872 emend. Wieser et al. 2002




Arthrobacter species-group 1 [incl. Acaricomes phytoseiuli & Renibacterium salmoninarum]







Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

I batteri di questa famiglia riducono i nitriti a nitrati e tollerano forti pressioni osmotiche causate da elevate concentrazioni di zucchero e sale. Fermentano gli zuccheri con produzione di acido lattico oppure li utilizzano per via respiratoria. L’intervallo di temperatura ottimale per la crescita è di 30-37 gradi, e di pH tra 5-9, hanno attività proteolitiche, saccarolitiche e lipolitiche. Alla famiglia delle micrococcaceae appartengono i generi micrococcus e staphylococcus. Il genere micrococcus sono aerobi obbligati e saprofiti (utilizzano il glucosio per via ossidativa), hanno attività lipolitica, alcuni sono termodurici e si possono quindi ritrovare negli alimenti pastorizzati. Il genere staphylococcus è aerobio facoltativo, e comprende sia forme saprofite che forme potenzialmente patogene e patogene come lo Staphylococcus aureus.

Microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Microbiologia