Michele Frangilli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michele Frangilli
Michele Frangilli 001.jpg
Frangilli nel 2004.
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Tiro con l'arco Archery pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Arco Olimpico
Squadra C.A.M.- Compagnia Arcieri Monica
Palmarès
Giochi olimpici 1 1 1
Campionati mondiali 11 8 6
World Games 1 2 -
Giochi del Mediterraneo - 1 1
Campionati europei 8 11 4
Campionati italiani 50 23 7
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 24 giugno 2013

Michele Frangilli (Gallarate, 1º maggio 1976) è un arciere italiano, vincitore della medaglia d'oro nella gara a squadre di tiro con l'arco ai Giochi olimpici di Londra del 2012[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Michele Frangilli nasce da Vittorio Frangilli e Paola Mignolli, entrambi appassionati di tiro con l'arco dal 1973. Debutta in gare ufficiali nel 1986, ed entra nelle squadre nazionali giovanili nel 1990. Da allora, veste ininterrottamente la maglia azzurra nella specialità dell'arco olimpico.

Nel 1994 vince il suo primo oro mondiale con la squadra Juniores, e nel 1996 partecipa ai Giochi olimpici di Atlanta conquistando il sesto posto individuale e la medaglia di bronzo a squadre stabilendo due record olimpici.

Nel 2000 partecipa ai Giochi olimpici di Sydney, arrivando al nono posto nella gara individuale e conquistando la medaglia d'argento ancora a squadre.

Nel 2003 vince i campionati del mondo targa a New York. Nel 2004 partecipa ai Giochi olimpici di Atene.

Nel 2011 ha vinto la seconda edizione della Coppa del Mondo Indoor. Ha anche vinto 7 volte il circuito dei Grand Prix Europei, di cui 5 consecutive, e detiene dal 2001 i record mondiali indoor sia da 18 che da 25 metri.

Oltre all'arco olimpico, Michele Frangilli tira occasionalmente anche con l'arco compound, con il quale è arrivato terzo ai Campionati italiani indoor 2006, anno in cui si è laureato contemporaneamente anche campione italiano nell'arco olimpico.

Nel 2003 ha conseguito il diploma di allenatore e nel 2005 ha pubblicato in collaborazione con suo padre e allenatore Vittorio Frangilli il libro L'arciere eretico.

Tesserato da sempre per la C.A.M. - Compagnia Arcieri Monica A.S.D. di Gallarate, dal giugno 2006 è stato arruolato in Aeronautica ed è anche tesserato per il Centro Sportivo dell'Aeronautica Militare Italiana.

Il 28 luglio 2012 vince la medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Londra nella gara a squadre, battendo in finale gli Stati Uniti.[1]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1996 - Atlanta: bronzo a squadre con Matteo Bisiani e Andrea Parenti.
2000 - Sydney: argento a squadre con Matteo Bisiani e Ilario Di Buò.
2012 - Londra: oro a squadre con Marco Galiazzo e Mauro Nespoli.
2001 - Akita: argento individuale
2005 - Duisburg: oro individuale
2009 - Kaohsiung: argento individuale
1993 - Moliet: argento a squadre.
1994 - Roncegno: oro a squadre.
1995 - Giacarta: argento a squadre.
1999 - Riom: oro a squadre.
2001 - Pechino: argento a squadre.
2003 - New York: oro individuale e bronzo a squadre.
2011 - Torino: bronzo a squadre.
2001 - Firenze: oro individuale e bronzo a squadre.
2003 - Nîmes: argento individuale e oro a squadre.
2007 - Izmir: oro a squadre.
2009 - Rzeszów: argento a squadre.
2003 - Zurigo: oro individuale.
2000 - Cortina: oro individuale.
2002 - Canberra: oro individuale e bronzo a squadre.
2006 - Göteborg: oro individuale e bronzo a squadre.
2008 - Llwynypia: oro a squadre.
2010 - Visegard: bronzo a squadre.
2002 - Oulu: oro individuale.
2010 - Rovereto: argento individuale e a squadre.
2012 - Amsterdam: argento a squadre.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 3 ottobre 2000. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[2]
Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana
— Roma, 5 giugno 2013. Di iniziativa del Presidente della Repubblica.[3]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b OLIMPIADI LONDRA 2012/ Tiro con l'arco: Italia è medaglia d'oro, battuti gli Stati Uniti, ilsussidiario.net. URL consultato il 29 luglio 2012.
  2. ^ Ufficiale Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig. Michele Frangilli. URL consultato il 10 aprile 2011.
  3. ^ Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana Sig. Michele Frangilli. URL consultato il 14 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]