Michelangelo (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Michelangelo (Tartarughe Ninja))
Michelangelo
Michelangelo nel film digitale TMNT
Michelangelo nel film digitale TMNT
Universo Tartarughe Ninja
Lingua orig. Inglese
Autori
Interpretato da
Voci orig.
Voci italiane
Specie tartaruga mutante
Sesso Maschio
Luogo di nascita Fogne di New York (mutazione)
Parenti
« Mondo Pizza »
(Michelangelo)

Michelangelo è un membro delle Tartarughe Ninja, un gruppo di guerrieri fantascientifici da cui prende il nome l’omonima serie di Kevin Eastman e Peter Laird. Come gli altri membri del gruppo, porta il nome di un artista rinascimentale (nel suo caso quello di Michelangelo Buonarroti) e nonostante sia molto coraggioso, è anche un combinaguai; è anche giocoso, goloso di pizza e burlone. Dopo la partenza di Leonardo nel film TMNT, Michelangelo diventa un animatore di feste, sotto il falso nome di Cowabunga Carl. Indossa una mascherina arancione e le sue armi sono una coppia di nunchaku. Michelangelo, come i fratelli, è stato trasformato in un mutante dalla sostanza radioattiva chiamata Oozee. Egli vive nascosto nelle fogne di New York, come gli altri, anche se preferirebbe non dover rimanere nell'ombra. In un episodio della serie televisiva del 2003, Il poco convincente Tarta Titan, Michelangelo si traveste da supereroe e tenta di salvare delle persone, ma senza molto successo, e allora capisce che lui è un ninja, non un supereroe. Uccide Shredder.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel fumetto originale Michelangelo è la tartaruga che viene messa più in disparte.