Michela Miti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Artista musicale}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Michela Miti in Pierino contro tutti

Michela Miti, nome d'arte di Michela Macaluso (Roma, 12 giugno 1963), è un'attrice e scrittrice italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Di padre siciliano e madre toscana, mentre è in vacanza con i genitori sulla Riviera adriatica, nel 1978, partecipa a un concorso di bellezza e viene eletta Miss Riccione, ottenendo subito proposte per iniziare la carriera di fotomodella.

Nel 1980 viene scritturata dalla RAI per condurre la rubrica Game nel programma televisivo pomeridiano per ragazzi 3,2,1... contatto!.

Dopo aver posato nuda per l'edizione italiana di Playboy, nel marzo 1981, è diventata celebre per le sue partecipazioni nei film della commedia erotica all'italiana. Ha debuttato giovanissima nel cinema nel filone di Pierino, poi è apparsa in diversi servizi fotografici di nudo, conquistando le copertine di riviste come Playmen e Blitz. Fra i film di maggiore successo W la foca, Vieni avanti cretino e Pierino colpisce ancora, tutti del 1982.

In seguito al declino della commedia erotica all'italiana e sfavorita dal ritorno in auge della tipologia femminile cinematografica delle "maggiorate", le possibilità di scrittura per lei si sono ridotte notevolmente. Si è dedicata al genere erotico soft non riscuotendo il successo sperato.

È tornata sulle scene nel 1999, in una pièce teatrale e nel film Gialloparma, entrambi scritti dal suo compagno Alberto Bevilacqua, senza eguagliare la grande popolarità che l'aveva contraddistinta nei primissimi anni ottanta. Nel 2001 ha scritto una raccolta di poesie dal titolo Alchimia celeste, pubblicata nella collana Oscar Mondadori. Nel 2011 ha pubblicato, sempre per la Mondadori, un'altra raccolta, intitolata L'innocenza perduta.

Ha inciso qualche brano musicale, come il 45 giri Aria di festa, pezzo poi incluso nella raccolta The World of Coffee Bar (2005) della ZYX Music.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 1983 - Aria di festa/Simpaty (Yep Record, 5390 757, 7")
  • 1988 - The right aim/The right aim (radio version)/The right aim (dub version) (Sinusoid, PN-0141, 12")

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]