Michel Meslin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Michel Meslin (Parigi, 29 settembre 1926Parigi, 12 aprile 2010) è stato uno storico delle religioni e antropologo francese.

Ha fondato e diretto l'IRER (Institut de recherche pour l'étude des religions).

Docente in svariate università europee ed americane, scrisse una dozzina di opere e qualche centinaio di saggi in riviste specializzate. È tra l'altro stato professore di storia delle religioni comparate e presidente dell' università Paris IV: Paris-Sorbonne.

La sua opera si inscrive in una prospettiva antropologica dello studio dei fatti religiosi. Si tratterebbe dell'unica prospettiva a permettere la comprensione della sacralità, vissuta dall'uomo in maniera sempre diversa a seconda della diversità delle culture.

Nel suo saggio classico Pour une science des religions, del 1973, tenta di definire l'analisi scientifica del sacro e di creare i contorni di una antropologia religiosa.