Michail Efimovič Kol'cov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Michail Efimovič Kol'cov (Kiev, 18981942) è stato uno scrittore russo.

Viaggiatore instancabile, fu stretto collaboratore della rivista Pravda e autore delle opere Primavera spagnola (1933) e Diario spagnolo (1938).

Fu giustiziato nel 1942 per effetto delle Grandi Purghe.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN47559555 · LCCN: (ENn88181318 · GND: (DE118875183
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie