Michael Sladek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Sladek

Michael Sladek (Schönau im Schwarzwald, 1947) è un inventore e medico tedesco, noto per aver applicato un sistema di produzione indipendente di energia elettrica tramite microcogenerazione distribuita. Per questo motivo ha ricevuto nel 1996 riconoscimenti sia dalla rivista Capital che dal WWF.

Grazie a tale sistema, accoppiato ad una politica di efficienza e risparmio energetico, Sladek ha dimostrato di essere in grado di soddisfare il proprio bisogno personale di energia elettrica. Il surplus generato (che in altre situazioni analoghe viene rivenduto alle grandi compagnie di distribuzione energetica) viene rivenduto da Sladek ai concittadini. Seguendo il suo esempio, l'intera cittadina di Schönau (in cui Sladek risiede) è diventata il primo comune nel mondo totalmente indipendente a livello energetico.

Frasi Note[modifica | modifica wikitesto]

"Non penso che la situazione si possa mai migliorare con il pensiero e la parole tenendo conferenze. Non basta cioè capire con la testa, ma è molto importante capire con il cuore e quindi è giusto rivolgersi alla gente sul piano emotivo ed è questa la via che dà la possibilità ai messaggi di passare. Sapere possiamo tutti, non abbiamo blocchi a livello tecnico o mentale, il blocco è più giù, non resta che fare il passo breve, ma che può durare in eterno da qui sopra a qui sotto". Un esempio di professionista nel campo funzionale e meccanico di livello medico, ma cosciente del fatto che nel macchinario c'è un'anima.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie