Michael Lockwood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mike Lockwood
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Michael John Lockwood
Ring name Johnny Pearson
Erin O'Grady
The Green Ghost
Crash Holly
Crash
Mad Mikey
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Anaheim
25 agosto 1971
Morte Navarre
6 novembre 2003
Altezza dichiarata 175 cm
Peso dichiarato 91 kg
Allenatore Jerry Monti
Michael Modest
Ric Thompson
Debutto 1989
Progetto Wrestling

Michael John Lockwood (Anaheim, 25 agosto 1971Navarre, 6 novembre 2003) è stato un wrestler statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lockwood è famoso soprattutto per aver lottato per molti anni nella World Wrestling Entertainment (WWE) con lo pseudonimo Crash Holly o, più semplicemente, Crash.

Combatté a lungo a fianco del cugino (secondo la storyline) Hardcore Holly, assieme al quale vinse il World Tag Team Championship e a fianco di Matt Hardy creando con Shannon Moore uno Stable pro Matt Hardy. Vinse inoltre per ben ventidue volte il WWE Hardcore Championship. Licenziato dalla WWE nel luglio 2003, lottò per molte federazioni indipendenti e per la Total Nonstop Action Wrestling (TNA).

La morte[modifica | modifica sorgente]

La sera del 5 novembre 2003 l'amico Steven Richards lo invita a una festa che gli si rivelerà fatale, poiché secondo l'autopsia Lockwood è morto soffocato da un rigurgito del suo stesso vomito, essendo ubriaco quando andò a dormire. In un primo momento si pensò che fosse questa la causa della morte, ma esami successivi classificarono il decesso avvenuto per suicidio. Michael morì all'età di 32 Anni [1][2]

Fu trovato morto sempre a casa di Richards. Quest'ultimo come tributo al suo amico indossa pantaloncini molto simili a quelli indossati da Lockwood nella WWE.

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

International Wrestling Association

  • IWA Hardcore Championship (1)
  • IWA World Junior Heavyweight Championship (1)

Mid-Eastern Wrestling Federation

  • MEWF Cruiserweight Championship (1)

Power Pro Wrestling

  • PPW Tag Team Championship (1 - con Vic Grimes)
  • PPW Young Guns Championship (1)

World Wrestling Federation

Finisher[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Wrestling Deaths - Crash Holly, WrestleView. URL consultato il 26 settembre 2008.
  2. ^ Jon Swartz, Behind fun facade, professional wrestling sees 65 deaths in 7 years, Wrestling Digest, marzo 2004. URL consultato il 26 settembre 2008. [collegamento interrotto]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]